Pagina iniziale (Creditore)

 Economia 

Pagina iniziale  
 
 
Pagina iniziale » Economia » Creditore


 

Creditore

Economia  Credito stagionale  Creditore chirografaro
23/04/2014

Creditore Chirografaro
Titolare di un credito nei confronti di un soggetto che abbia presentato istanza di fallimento, per il quale non possiede nessuna garanzia.


Creditore
È colui che mette a disposizione del debitore una somma di denaro.

Fincasa > Glossario > C > Creditore
Tweet
E' il soggetto (persona fisica o giuridica) che mette a disposizione di un altro soggetto (debitore) una somma di denaro o altro bene di valore, in cambio della promessa di rimborso futuro.

L'adstipulàtor era un concreditore che poteva esigere il pagamento dal debitore.
La lex Aquilia de damno stabilì che, se l'adstipulator avesse commesso il frodo per impoverire il creditore, pagava in favore di quello, il quanti ea res est ; ...

Creditore: Chi ha diritto di ricevere una prestazione in denaro o in natura da parte del debitore. In genere il diritto del creditore sorge da una precedente fornitura di liquidità o di altri beni. È il soggetto attivo nel rapporto obbligatorio.

CREDITORE
Soggetto (persona fisica o giuridica) che mette a disposizione di un secondo (debitore) una somma di denaro o altro bene di valore, in cambio della promessa di rimborso futuro.
D ...

Creditore
E' il soggetto (persona fisica o giuridica) che mette a disposizione di un altro soggetto (debitore) una somma di denaro o altro bene di valore, in cambio della promessa di rimborso futuro.

Creditore chirografaro - UNSECURED CREDITOR
Titolare di un credito nei confronti di un soggetto che abbia presentato istanza di fallimento, per il quale non possiede nessuna garanzia.

CREDITORE Soggetto che mette a disposizione di un altro (debitore) una somma di denaro rimborsabile nel tempo.
DEBITO RESIDUO Parte del finanziamento ancora da rimborsare.

Creditore non assistito da cause legittime di relazione (vedi)
Concambio
Vedi rapporto di cambio ...

creditore procedente
Creditore che da avvio alla procedura esecutiva attraverso l'azione di pignoramento dei diritti del debitore.
mutuo ...

Il creditore compila la ricevuta bancaria contestualmente alla fattura e la consegna alla propria banca; ...

Ente creditore
l’ente che ha chiesto all’Agente della riscossione di notificare la cartella di pagamento, al fine di ottenere dal contribuente il pagamento di una o più somme a esso dovute.
Ente impositore ...

- swap creditore, quando un operatore ha assunto posizioni creditorie in valuta estera e intende proteggersi dalla variazione in diminuzione del tasso di cambio; ...

CREDITOR CREDITORE
Soggetto che svolge la funzione di erogazione di fondi a un beneficiario sotto vincolo di rimborso a scadenza e verso pagamento di un interesse.
CREDIT RATING RATING DEL CREDITO ...

Azione del creditore diretta a far dichiarare inefficaci nei suoi confronti determinati atti con cui il debitore dispone del proprio patrimonio, diminuendone la consistenza in misura tale da
...
AZIONE SURROGATORIA ...

Azione del creditore che, previa formazione del titolo esecutivo, sottopone i beni del debitore ad esecuzione forzata per la realizzazione coattiva del suo credito.
ESERCIZIO ...

MORA DEL CREDITORE
Avviene quando vi sia divergenza tra le parti circa l'entità della prestazione e che il creditore non vuole accettare ciò che il debitore vuol prestare.

Diritto di un creditore di rivalersi su un determinato bene a garanzia dell'adempimento dell'obbligazione da parte del debitore.
Economia e Finanza ...

Concessione del creditore nei confronti del debitore di dilazionare il pagamento relativo a un determinato bene.
« Significato di Dilazione clienti
Significato di Dilazione fornitori » ...

Eventualità per il creditore che un.obbligazione finanziaria non venga assolta né alla scadenza né successivamente.
Rischio di Downgrade ...

- I debiti nella voce C (trattamento di fine rapporto di lavoro subordinato) e D (debiti), con distinzione della natura del creditore.
La macro classe E (ratei e risconti) può essere considerata, sostanzialmente come debiti.

L'obbligazione può definirsi come un rapporto giuridico patrimoniale fra due soggetti, in forza del quale uno di essi (debitore) si obbliga ad adempiere una certa prestazione a favore dell'altro (creditore), che ha il diritto di esigerla.

Si intende il diritto di un creditore di rifarsi su un determinato bene a garanzia dell'esecuzione dell'obbligazione da parte del debitore.
Garanzia - Security interest ...

La fidejussione (art. 1936 c.c.) è il contratto con il quale viene a costituirsi la garanzia personale di un terzo, che si obbliga verso il creditore a garantire l'adempimento del debitore.

Tale tipo di danno consiste nel pregiudizio subito dal creditore per effetto dell'inadempimento. Incombe al creditore il dovere di non aggravare il danno ricevuto; percio' il risarcimento non e' dovuto per i.
DATA CERTA ...

la conversione del titolo, secondo un determinato rapporto di concambio, in una o più azioni della società emittente oppure di un'altra società, solitamente finanziata da quella emittente: in questo caso l'obbligazionista si trasforma da creditore in ...

Scambio di una prestazione attuale con una prestazione futura tra due soggetti: il creditore, che trasferisce beni, servizi o denaro (prestazione attuale), e il debitore, ...

Il creditore si riserva di incamerare il bene ipotecato se il debitore non paga le rate alla scadenza.

L'accollo è un contratto tra il debitore ed un terzo (accollante), il quale assume a suo carico l'obbligo che ha il debitore verso il creditore.

Il creditore verifica la destinazione del credito erogato.
prestiti non finalizzati: sono utilizzati per soddisfare un generico fabbisogno finanziario non collegato all'acquisto di un determinato bene o servizio.

Con le prime, la banca impiega la propria disponibilità di capitali concedendo credito ed assumendo così la veste di creditore; con le seconde raccoglie risparmio tra il pubblico, assumendo la veste di debitrice.

Mora del creditore Si verifica quando il creditore senza legittimo motivo si rifiuta di ricevere il pagamento offertogli dal debitore.

L’obbligazione è un prestito dove l’emittente si confi gura come debitore e l’investitore come creditore.

Il sottoscrittore o il possessore dell'obbligazione diventa creditore della società emittente e la quale è invece obbligata a rimborsare il capitale investito a scadenza.
Gli elementi caratteristici di un titolo obbligazionario sono: ...

Clausola di compensazione riguarda un soggetto creditore. Clausola di compensazione permette al soggetto creditore la cancellazione dei debiti nei confronti di un altro soggetto in stato d'insolvenza.

Tasso creditore giacenze sul conto : Non presente
Carta di Debito (Pago Bancomat) : Gratuito
Carta prepagata : Gratuita
Carta di credito : Mista, compresa nel canone fisso
Deposito titoli : Incluso ...

Il possessore può perciò decidere di mantenere, per tutta la durata del prestito, la posizione di creditore della società emittente, oppure può scegliere di convertire la propria condizione di creditore in quella di socio-azionista.

Nella Cambiale Tratta: il traente (creditore) da ordine al trattario(debitore) di pagare una somma a una terza persona (prenditore)
Essa è un ordine di pagamento che include tre persone:
Traente: colui che da l'ordine di pagare ...

Il portatore dell'obbligazione riveste la figura del creditore ed ha diritto, oltre al rimborso del capitale, a una remunerazione per il capitale investito che, a seconda del tipologia di obbligazione, può essere: ...

E' insolvente l'imprenditore che non paga un creditore? Nello specifico possiamo affermare che è insolvente, ma da un punto di vista giuridico è bene segnalare che l' ...

Chi sottoscrive un’obbligazione societaria diventa creditore della società emittente, percepisce interessi periodici (cedole) e alla scadenza del titolo ottiene il rimborso dell’importo nominale.

Titoli offerti in garanzia da un ente debitore a un ente creditore per assicurarsi un prestito. In caso di mancato rimborso del credito, il collaterale viene attribuito al creditore.

E' un titolo di preferenza riconosciuto ad un creditore, su uno o più beni del debitore.

i soggetti, ossia il debitore e il creditore;
il contenuto, rappresentato dal diritto (un diritto relativo) del creditore nei confronti del debitore (credito) e dal correlativo obbligo del debitore nei confronti del creditore (debito); ...

Per responsabilità patrimoniale del debitore si intende la responsabilità in capo al debitore di subire l'esproprio dei beni da parte del creditore in caso di inadempienza contrattuale.

È un contratto di chi si assume l'obbligo di pagare al creditore il debito contratto precedentemente da altri.

- il beneficiario è il creditore originario, ossia la persona che riceve l'effetto dall'emittente e che lo incasserà alla scadenza, salvo che non lo giri a terze persone.

RISCHIO DI CREDITO Per un creditore è il rischio che il debitore non faccia fronte agli impegni assunti.

Concedendo una fideiussione la banca si obbliga verso il creditore e garantisce l'adempimento di una obbligazione altrui (art.1936 Codice Civile).

Ordine di incasso di crediti in base al quale la banca del creditore (banca assuntrice) provvede all'invio di un avviso al debitore, che può effettuare il pagamento presso qualunque sportello bancario (banca esattrice) e, in alcuni casi, ...

Documento rilasciato dal debitore al creditore, che attribuisce allo stesso un diritto di prelazione su determinati beni.

La Cina, il più grande creditore estero degli Stati Uniti, ha aumentato le proprie disponibilità in titoli di Stato del paese americano, nello scorso mese di gennaio, per la prima volta da sei mesi.

In funzione delle caratteristiche dello strumento finanziario concordato tra il debitore e il creditore, ...

Le obbligazioni convertibili infatti offrono al loro sottoscrittore la facoltà di rimanere creditore della società emittente o di convertire entro determinati lassi di tempo e in base a rapporti di cambio prefissato, ...

FIDEIUSSIONE: contratto sottoscritto da una persona (il fideiussore) che garantisce di rimborsare al creditore il debito che una terza persona ha contratto con questi e verso il quale si rivela inadempiente.

Si tratta in sostanza di una lettera con cui viene riconosciuto da parte dell'emittente il debito nei confronti del creditore.

INTERESSI: (vedi anche CEDOLA). Quantità di denaro corrisposta dall'emittente (debitore) all'investitore possessore del titolo (creditore) quale remunerazione del proprio investimento ed a compensazione della svalutazione monetaria.

In finanza è uno strumento di debito, un'obbligazione, emesso sotto forma di strumento negoziabile e fungibile. L'emittente si obbliga nei confronti del beneficiario creditore a restituire il capitale e gli interessi entro un determinato periodo di ...

Chi sottoscrive un'obbligazione diventa, infatti, creditore della società emittente ed ha diritto alla riscossione di un interesse e al rimborso del capitale a scadenza, o sulla base di un piano di ammortamento predefinito.

Vedi anche: Vedi anche: Credito, Credit, Azione, Debito, Azioni

Economia  Credito stagionale  Creditore chirografaro
23/04/2014

 
RSS Mobile