Pagina iniziale (Interest rate swap)

 Economia 

Pagina iniziale  
 
 
Pagina iniziale » Economia » Interest rate swap


 

Interest rate swap

Economia  Interessi passivi  Interinale

Interest Rate Swap
Contratto mediante il quale due parti si impegnano a corrispondersi reciprocamente le differenze fra due tassi di interesse (generalmente fra un tasso fisso e uno variabile) calcolati su un determinato ammontare.



Contratto swap sui tassi di interesse mediante il quale due parti si impegnano a corrispondersi reciprocamente le differenze fra due tassi di interesse (generalmente fra un tasso fisso e uno variabile) calcolati su un determinato ...

L’Interest Rate Swap è il contratto di tipo swap più diffuso, ma non l’unico: oltre allo swap di interessi, ...


Strumento derivato che prevede la corresponsione, tra due parti, del differenziale su due tassi d'interesse, uno fisso e l'altro variabile, calcolati su un ammontare prestabilito.
Ultim'ora
Piu' letti ...

Interest rate swap
Tasso di interesse swap. Swap di interessi dove due controparti che hanno preso a prestito lo stesso importo per lo stesso importo per uguale scadenza, effettuano un accordo, grazie all'intermediazione di un istituto di credito, ...

(IRS)
Contratto con il quale due parti si scambiano, per un determinato tempo, dei flussi periodici calcolati applicando diversi tassi di interesse ad un importo nozionale come stabilito al momento della stipulazione.

Interest Rate Swap (Scambio di Tassi d'Intesse): Swap d'interessi, dove due controparti, che hanno preso a prestito lo stesso importo per la medesima scadenza, si mettono d'accordo, ...


Scambio tra due controparti del tipo di tasso d'interesse che ognuno paga sul proprio indebitamento.

Interest Rate Swaps - Un accordo di swap da tasso variabile a fisso o viceversa su un tasso di interesse.

Irs ()
È il parametro di riferimento che esprime il tasso di interesse atteso dal mercato per il periodo futuro (da 1 a 10 anni) ed è utilizzato per determinare il tasso di interesse sui mutui a tasso fisso; ...

IRS (Interest Rate Swap)
L'Interest Rate Swap (IRS) è il contratto swap con il quale due parti si impegnano a scambiarsi nel tempo flussi contrapposti di pagamento, di cui uno è a tasso fisso e l'altro a tasso variabile, ...

Irs ()
Swap d'interessi, dove due controparti, che hanno preso a prestito lo stesso importo per la medesima scadenza, si mettono d'accordo, grazie all'intermediazione di una banca o di una società specializzata, ...

IRS - Interest Rate Swap
Contratto che prevede lo scambio di flussi tra le controparti su un determinato nozionale con tasso fisso/variabile o variabile/variabile ...

IRS - s/s
Un accordo di swap da tasso variabile a fisso o viceversa su un tasso di interesse
Kiwi
Gergo per il dollaro della Nuova Zelanda.

(Interest Rate Swap)
Contratto con il quale due parti concordano di scambiarsi flussi di interessi di differente natura (in quanto calcolati secondo diversi tassi di riferimento).

, è il parametro di riferimento che esprime il tasso di interesse atteso dal mercato per il periodo futuro (da 1 a 10 anni) ed è utilizzato per determinare il tasso di interesse sui mutui a tasso fisso.
Glossario Guru PHP ...

INTEREST RATE SWAP SWAP DI INTERESSE
L'accordo fra due contropartite che si impegnano a corrispondersi periodicamente le differenze fra due tassi di interesse predeterminati, ...

ping, è il tasso che regola le operazioni di scambio tra denaro a tasso fisso e denaro a tasso variabile.

Interest rate swap
(Finanza) Con tale contratto, due parti si scambiano il pagamento di interessi su un determinato ammontare.
Interest rate future ...

L's permette alle due società di convertire il proprio indebitamento nel tasso desiderato.

European Interest Rate Swap. Tasso interbancario di riferimento utilizzato come parametro di indicizzazione dei mutui ipotecari a tasso fisso.

DOMESTIC
Contratto fra due parti avente ad oggetto la liquidazione a scadenze prefissate delle differenze fra gli interessi calcolati sulla base di un `capitale convenzionale` concordato, ...

Opzioni, Swap, Interest Rate Swap, Coupon Swap, Plain Vanilla Swap, Simple IRS
Per una guida all'uso del Glossario clicca qui
Glossario - Swaption ...

L'Irs () è il contratto con il quale due controparti si accordano per scambiarsi, per un determinato periodo, ...

Avviene nel momento in cui una delle due, per esempio, versa all'altra una somma a titolo di compensazione per gli impegni di pagamento futuri che vengono cancellati (contratto di Interest Rate Swap).
Cancellazione dal listino.

Tasso interbancario di riferimento diffuso giornalmente dalla Federazione Bancaria Europea pari ad una media ponderata delle quotazioni alle quali le banche operanti nell'Unione Europea realizzano l'. E' detto anche IRS.

Acronimo che sta per Interest Rate Swap ovverosia un contratto derivato dei tassi di interesse dove le parti che lo sottoscrivono si impegnano per un certo periodo di temo fissato a scambiarsi i flussi differenziali derivanti da interessi su un ...

I due tipi principali sono gli e i currency swap. Nei primi una parte si obbliga a pagare per un dato tempo interessi calcolati su un capitale ad un tasso fisso mentre l'altra parte si obbliga a pagare interessi calcolati su un ...

Questa struttura (chiamata IRS, cioè interest rate swap) può essere utile per immunizzarsi da fluttuazioni di mercato o gestire fondi comuni (con la strategia CPPI).

Absolute Rate - L'Absolute rate è una combinazione di una percentuale di un che è fisso, così come la percentuale che è flessibile o variabile.

Il più comune tipo di "swap su tassi di interesse" (Interest Rate Swap o IRS) è detto "plain vanilla".

I più famosi tipi di swaps sono l'IRS ( ) che prevede lo scambio di interessi a tasso fisso contro interessi a tasso variabile e il Currency Swap, che prevede lo scambio di interessi e di capitali denominati in diverse valute.

L'IRS (Interest rate swap), cioè "scambio del tasso di interesse", è il costo delle operazioni con cui una banca trasforma un'operazione a tasso fisso in una a tasso variabile.

Vedi anche: Vedi anche: Azione, Swap, Rate, Azioni, Tasso

Economia  Interessi passivi  Interinale

 
RSS Mobile