Pagina iniziale (Prezzo)

 Economia 

Pagina iniziale  
 
 
Pagina iniziale » Economia » Prezzo


 

Prezzo

Economia  Prezzi di apertura  Prezzo a pronti

Prezzo di controllo
È il nuovo parametro di riferimento per il controllo automatico delle Negoziazioni.


Prezzo Di Emissione
Valore al quale avviene il primo collocamento del titolo. Le Azioni non possono essere emesse a un prezzo inferiore al loro Valore nominale.
Contatti
Via mail Chiamaci ...

Prezzo e valore nell'arte
Markus Rotkowics, in arte Mark Rothko (1903-1970) è un artista molto famoso per le sue pennellate di ampio colore fatte con cromatismi poco intensi e difficili da interpretare per un non esperto di arte.

Il prezzo d'esercizio (in inglese "strike price") è una variabile chiave che caratterizza uno strumento derivato.

A PREZZO FERMO O FISSO
Termine che indica una particolare modalità di collocamento delle nuove emissioni di titoli alternativa all'organizzazione del collocamento in forma d'asta, ...

Prezzo di Conversione
Prezzo già fissato al momento dell'emissione di un'obbligazione convertibile, che serve a calcolare la parità di conversione in base alla quale trasformare l'obbligazione in azioni o buoni di partecipazione
Powered by Teleborsa ...

Prezzo di Chiusura

Prezzo al quale vengono chiusi i contratti nella fase di Asta di Chiusura (vedi Asta di Chiusura).

Prezzo di chiusura del mercato (Closing Market Rate)
Il prezzo a cui e' possibile chiudere una posizione in base al prezzo del mercato al termine della giornata di scambi.
Ritorna alla lista » ...

PREZZO PRICE : Il prezzo o price è il valore economico che ha un bene o servizio espresso in moneta in un determinato tempo. Il prezzo varia in base alle modificazioni di domanda ed offerta.

Prezzo di tendenza della seduta borsistica, è una media ponderata dell'ultimo 10% di contrattazioni in termini di quantità.
« Significato di Prezzo di Esercizio
Significato di Prezzo di Sottoscrizione » ...

Il prezzo di chiusura rappresenta l' ultimo prezzo fatto segnare. A fine seduta,poi, sono stabiliti il prezzo ufficiale che è la media ponderata di tutte le quantità trattate nel corso della seduta, ...

Il sovrapprezzo rappresenta la somma richiesta, in aggiunta al valore nominale, per la sottoscrizione di azioni di nuova emissione in sede di aumento del capitale sociale.

Un pattern di prezzo è un modello, una particolare formazione grafica che si replica nel tempo, un comportamento ripetitivo del mercato apprezzabile statisticamente e graficamente.

La outside bar rientra tra i pattern di prezzo, cioè quelle particolari conformazioni grafiche che si basano sulle relazioni che intercorrono tra due o più sedute di contrattazioni e sfruttano il fenomeno di 'ripetitività' osservabile sui mercati ...

PPO Oscillatore di Prezzo Percentuale
Il PPO (letteralmente: Oscillatore di prezzo percentuale) è un indicatore che misura relazione tra due medie mobili.

Il prezzo di mercato cambia continuamente e costantemente creando delle oscillazioni in diminuzione o in aumento che apparentemente
sono casuali.

American selling price [prezzo di vendita americano]
Stima del valore delle merci importate negli Stati Uniti.

PREZZO UFFICIALE
Indica:
nel mercato MTA, il prezzo medio ponderato per le relative quantità di tutti i contratti conclusi durante la seduta, eccezion fatta per i contratti eseguiti con la funzione di cross-order; ...

PREZZO DI APERTURA
Indica.
a) nel mercato MTA, il prezzo al quale vengono conclusi i contratti nella fase di apertura; nel caso in cui su uno strumento finanziario si svolgano in una seduta di Borsa più di una fase di asta, ...

Prezzo di mercato
È il prezzo di un titolo rilevato quotidianamente sul mercato finanziario.

PRICE/BOOK VALUE ...

Prezzo di negoziazione di un titolo che non tiene conto del valore dei diritti accessori (il rateo di interesse nel caso delle obbligazioni o i dividendi maturati nel caso delle azioni).
" ...

Prezzo di offerta (o Lettera) - Il tasso al quale uno strumento finanziario viene offerto per la vendita (come nel bid/ask di spread).

Prezzo a pronti
Prezzo denaro
E' il prezzo massimo di acquisto che gli operatori di mercato sono disposti a pagare per uno strumento finanziario negoziato.

Prezzo di riferimento
Il prezzo di un titolo quotato in borsa è determinato dalla legge della domanda e dell'offerta (in sostanza, più gente lo vuole comprare, più costa).

Prezzo di riferimento - Indica il prezzo medio ponderato relativo all'ultimo 10% della quantità di un'azione contrattata nella seduta di borsa.

PREZZO DELL'OBBLIGAZIONE: indica, in valuta, il valore dell'obbligazione al momento della contrattazione, non essendo questo un dato stabile nel tempo.

Prezzo di apertura
Primo prezzo che si forma in Borsa in base agli ordini di acquisto ricevuti prima dell'apertura del mercato.
Prezzo di emissione ...

PREZZO BASE: Prezzo al quale il titolare di un contratto a premio ha diritto di acquistare o vendere una quantità prefissata del titolo o del bene cui si riferisce l'opzione.

Prezzo convenzionale MGP. Prezzo Convenzionale MGP. Prezzo unitario dell’energia, definito nell’art. 2 comma 2.

PREZZO DI EQUILIBRIO - EQUILIBRIUM PRICE
Prezzo di un bene che in un mercato concorrenziale è in grado di soddisfare sia le necessità della domanda che quelle dell'offerta.

PREZZO DI RIOFFERTA FISSO
Prezzo a cui un sindacato di collocamento di titoli di nuova emissione offre questi ultimi al pubblico, prezzo che evidentemente è il medesimo per tutti gli investitori interessati, ...

Prezzo a premio o a sconto
Quando un titolo viene negoziato ad un prezzo superiore o inferiore al valore nominale si dice che esso è scambiato a premio o a sconto, oppure sopra o sotto la pari.
Prezzo denaro ...

Prezzo di riferimento
E' il prezzo che viene calcolato considerando l'ultimo 10% degli scambi della giornata. Il prezzo di riferimento aiuta a capire la reale tendenza dei titoli.

Vedi anche: Vedi anche: Azione, Azioni, Mercato, Borsa, Titolo

Economia  Prezzi di apertura  Prezzo a pronti

 
RSS Mobile