Pagina iniziale (Sconto)

 Economia 

Pagina iniziale  
 
 
Pagina iniziale » Economia » Sconto


 

Sconto

Economia  Sciopero  Sconto a termine

Sconto Commerciale
Vendita di titoli di credito commerciale, o trasmissione degli stessi come garanzia a chi eroga il prestito, per ottenere denaro contante. Utilizzata come forma di finanziamento aziendale a breve termine.


Lo bancario è uno dei contratti bancari più antichi e, fino a pochi anni fa, uno dei più utilizzati nei rapporti con le banche.
Indice
1 Natura del contratto
2 Oggetto della cessione
3 Il castelletto di
4 Voci correlate ...

Sconto del 30% su tutti i trading system
Il countdown all'ITForum 2012, l'evento dedicato al trading e al risparmio gestito più grande d'Italia, è agli sgoccioli.

Tasso di utilizzato per il calcolo del valore attuale dei flussi di ricavi monetari attesi, depurato del coefficiente di rischio proprio dell'investimento in questione.
Economia e Finanza ...

Tasso ufficiale di sconto (TUS)

Il Tasso ufficiale di sconto è il saggio al quale la Banca Centrale pratica il risconto delle cambiali presentate dalle aziende di credito. Nella terminologia corrente rappresenta il costo del denaro.

Significato di Tasso di
Tecnicamente è il tasso al quale la Banca Centrale pratica il ri alle banche ordinarie, quindi, insieme al tasso sulle anticipazioni ed al Pronti Contro Termine, ...

Sconto titoli
Nelle operazioni di acquisto di titoli con scadenza futura, lo sconto è la differenza fra il prezzo pagato ed il prezzo di rimborso finale. Alla scadenza del titolo l'acquirente incassa il prezzo di rimborso finale.

bancario
Operazione Bancaria con la quale la banca acquista crediti dai propri clienti. Il prezzo di acquisto è inferiore a quello nominale del credito di una frazione percentuale pari, appunto, al Tasso di .
cambiario ...

Sconto
Contratto che prevede il pagamento di un credito non ancora scaduto nei confronti del risparmiatore. La banca diventa così proprietaria di tale credito.

- DISCOUNT
In caso di emissione di Buoni del Tesoro, si intende la differenza tra il prezzo e il valore nominale. Più in generale, la differenza di prezzo tra due titoli paragonabili, come un'azione ordinaria e un'azione di risparmio.

SCONTO DI EMISSIONE
Differenza percentuale tra ultimo prezzo cum e prezzo di sottoscrizione, nel caso di aumento di capitale.
SCOPERTO ...

vedi scontare
scorporo una società interna a un'altra società, e da questa posseduta al 100%, viene scorporata per dare vita a una nuova società, da collocare in borsa mediante IPO/OPV ...

Sconto
Procedura di emissione e quotazione dei Buoni del Tesoro, il cui prezzo è più basso del valore nominale che è anche il valore di rimborso.

bancario
Operazione di credito con cui la banca anticipa al cliente un importo su cessione di titoli di credito
SICAV
Società immobiliari a capitale variabile ...

sconto
È il tasso di interesse praticato dalla Banca d'Italia sui finanziamenti concessi al sistema bancario in forma di apertura di credito, riscontro titoli o anticipazioni. Al tasso ufficiale di sconto si collega direttamente il "prime rate".


La differenza tra l'importo pagato ed il prezzo di rimborso finale, o valore nominale.
Servizio di rating ...

Risconto
Il risconto di portafoglio ? operazione passiva di provvista di fondi effettuata mediante la cessione di effetti, scontati in precedenza ai clienti, da banche piccole presso banche maggiori e da queste ultime presso la Banca d'Italia.

Ri - REDISCOUNT
Metodo di finanziamento usato dalla Banca centrale a favore del sistema creditizio, ...

Risconto
E' un'operazione di provvista derivata alla quale ricorre la banca che consiste nello scontare presso la banca centrale i titoli cambiari ottenuti con operazioni di sconto dai propri clienti, al fine di ottenere liquidità.

Ri
Forma di indebitamento di una banca che presenta allo , presso altri istituti di credito e in particolare presso la Banca d'Italia, un credito già scontato alla propria clientela e non ancora scaduto.
Risk free rate ...

CT a sconto
I Certificati del Tesoro a sconto (CTs) rappresentano un investimento che fonde alcune caratteristiche dei CcT e dei BoT.

Base di
Base di espressione utilizzata in ambito finanziario. Base di è riferita a tutte quelle obbligazioni che vengono offerte ad un prezzo più basso rispetto a quello di rimborso.

BASE DI SCONTO
Quando un'obbligazione non frutta interessi (Zero Coupon), viene offerta al pubblico a sconto,cioè a un prezzo inferiore al valore nominale e di rimborso.

À FORFAIT
Si tratta di una cessione di credito nella quale il cedente non assume la garanzia dell’insolvenza ex art. 1267 c.c. nei confronti del cessionario (nel caso di di cambiali, in cui
...

Sconto commerciale: sconto determinato sulla base del regime di capitalizzazione dello sconto commerciale o regime dell'interesse anticipato.
...


Sul NAV, valore che indica in percentuale lo scostamento tra il valore netto contabile di una quota del fondo, come risulta dal rendiconto annuale/relazione semestrale, e il prezzo della stessa quota negoziata sul mercato di Borsa.

nello sconto di cambiali;
nell'incasso di effetti e di ricevute bancarie;
in altre operazioni.

S
RISPETTO AL NAV
Il prezzo degli ETFs si forma sul mercato, in base all’incrocio della domanda e dell’offerta; questo in alcuni casi comporta che lo strumento quoti a rispetto al NAV ...

Base di Sconto - DISCOUNT BASIS
Quando un'obbligazione non frutta interessi (Zero Coupon), viene offerta al pubblico a sconto, cioé a un prezzo inferiore al valore nominale e di rimborso.
Base imponibile - TAX BASIS ...

TASSO DI , o DISCOUNT RATE
E' il tasso applicato sui prestiti che le banche centrali fanno direttamente alle aziende di credito che si rivolgono a loro.

Tasso di sconto
Tasso che il cliente paga alla Banca sulle operazioni di sconto di cambiali non ancora scadute e di crediti in genere.
Tasso interbancario ...

Tasso di da applicare alle prestazioni future offerte dal titolo per ottenere un valore attuale pari al corso o al prezzo di emissione.
Requisiti patrimoniali ...

TASSO DI SCONTO
È il tasso d'interesse applicato alle operazioni di finanziamento al sistema bancario da parte della Banca centrale. Generalmente, è il tasso d'interesse che viene utilizzato per stabilire il valore attuale di un pagamento futuro.

Vedi anche: Vedi anche: Azione, Azioni, Banca, Termine, Mercato

Economia  Sciopero  Sconto a termine

 
RSS Mobile