Pagina iniziale (Tasso di sconto)

 Economia 

Pagina iniziale  
 
 
Pagina iniziale » Economia » Tasso di sconto


 

Tasso di sconto

Economia  Tasso di risparmio  Tasso di Sconto Aggiustato

Tasso di sconto

Il tasso di sconto è quel coefficiente che consente di attualizzare il valore futuro di un investimento.


Significato di
Tecnicamente è il tasso al quale la Banca Centrale pratica il risconto alle banche ordinarie, quindi, insieme al tasso sulle anticipazioni ed al Pronti Contro Termine, ...

Tasso di sconto
I tassi ufficiali di sconto sono quelli applicati dalle singole Banche centrali alle operazioni di risconto cui ricorrono le aziende di credito del rispettivo Paese.

AGGIUSTATO
È il tasso d'interesse usato per calcolare il valore attuale di flussi di cassa futuri per i quali esiste una componente di rischiosità legata a eventi qualsiasi.

Tasso di sconto
Tasso che il cliente paga alla Banca sulle operazioni di sconto di cambiali non ancora scadute e di crediti in genere.
Tasso interbancario ...

(Discount rate)
Tasso d'interesse applicato per calcolare lo sconto per il periodo di tempo compreso tra il giorno in cui si effettua l'operazione di sconto e la scadenza della cambiale.

TASSO DI SCONTO AGGIUSTATO - RISK ADJUSTED DISCOUNT RATE
Tasso di sconto utilizzato per il calcolo del valore attuale dei flussi di ricavi monetari attesi, depurato del coefficiente di rischio proprio dell'investimento in questione.


È il tasso d'interesse applicato alle operazioni di finanziamento al sistema bancario da parte della Banca centrale. Generalmente, è il tasso d'interesse che viene utilizzato per stabilire il valore attuale di un pagamento futuro.

TASSO DI SCONTO: Tasso di interesse imposto dall'autorità monetaria sulle operazioni di risconto effettuate dalla Banca Centrale per finanziare il sistema bancario.


Il tasso di interesse di riferimento che le banche centrali applicano ai prestiti overnight sulle banche commerciali e gli istituti bancari membri.

TASSO DI SCONTO BANCARIO
Tasso d'interesse impiegato dagli istituti bancari per quotare il prezzo di strumenti di mercato monetario a breve scadenza.


È il tasso d'interesse che viene utilizzato per stabilire il valore attuale di un pagamento futuro.

TASSO DI SCONTO NELL'ANALISI COSTIBENEFICI
Nella scelta del tasso di sconto da impiegare nella valutazione finanziaria degli investimenti, pratica e dottrina ondeggiano tra
...

utilizzato per il calcolo del valore attuale dei flussi di ricavi monetari attesi, depurato del coefficiente di rischio proprio dell'investimento in questione.
Economia e Finanza ...

Tasso di sconto che rende la spesa iniziale per l`investimento uguale al valore attuale scontato del flusso netto di fondi, atteso da quell`investimento.
INTERNATIONAL ORGANIZATION OF SECURITIES COMMISSIONS (IOSCO) ...

, o DISCOUNT RATE
E' il tasso applicato sui prestiti che le banche centrali fanno direttamente alle aziende di credito che si rivolgono a loro.

Tasso di sconto da applicare alle prestazioni future offerte dal titolo per ottenere un valore attuale pari al corso o al prezzo di emissione.
Requisiti patrimoniali ...

aggiustato - RISK ADJUSTED DISCOUNT RATE
È il tasso d'interesse usato per calcolare il valore attuale di flussi di cassa futuri per i quali esiste una componente di rischiosità legata a eventi qualsiasi.

DISCOUNT RATE TASSO DI SCONTO
Il tasso di interesse applicato dalle operazioni di finanziamento al sistema bancario da parte dell'autorità monetaria centrale, dalla banca centrale.

Bank rate - il ufficiale
Barometer (barometro) - dati economici e di mercato utilizzati per stabilire le tendenze generali; ad esempio: il livello di disoccupazione, i tassi di percentuale, ...

Tasso di sconto (discount rate). Il tasso di sconto è quel tasso applicato per il calcolo dello sconto. Il termine tasso di sconto viene utilizzato in differenti contesti: Carte di credito.

: Il converte il valore futuro di un investimento in valore attuale.
Tasso tecnico: interesse garantito dall'impresa di assicurazioni per tutta la durata del contratto ...

Tasso di sconto:Il tasso di interesse usato per scontare un pagamento futuro quando si calcola il suo valore attuale scontato.

Discount Rate ()
Tasso di interesse con cui una banca centrale concede prestiti alle altre banche.

Internal Rate of Return (IRR) IRR è il tasso di sconto in cui il present value (PV) del cash flow netto (NCF) di un progetto è uguale a quello dell'investimento di acquisizione.

Gli strumenti operativi che la BCE utilizza per realizzare le direttive della politica monetaria sono: le operazioni sul mercato aperto; la riserva obbligatoria; il .

Un tasso a pronti (spot) è definito come il tasso di sconto per un flusso di cassa ad una specifica scadenza.

E' conosciuto anche come il , o tasso di interesse sul calendario delle notizie economiche. Le banche centrali funzionano come un prestatore di ultima istanza.

E' l'unica autorità monetaria autorizzata a fissare il tasso di sconto, a determinare la quantità di moneta in circolazione, a fissare la politica monetaria europea.

Non solo i fatti reali influenzano la borsa ma anche le voci sull'andamento dell'inflazione, sulle variazioni reali o presunte del , sull'aumento della disoccupazione, sulle crisi valutarie, sulla recessione in Asia o in America Latina, ...

è il tasso di sconto che eguaglia il valore attuale dei flussi di cassa netti attesi nel tempo al valore della attività che genera.

: tasso di interesse che una istituzione bancaria ottiene per un prestito, compensato dalla Federal Reserve, ad un'altra istituzione bancaria.

Federal Open Market Committee (FOMC) ...

È il tasso da utilizzare come termine di paragone con il tasso di rendimento delle attività finanziarie, con il tasso di sconto, ecc.

Vedi anche: Vedi anche: Sconto, Tasso, Azione, Azioni, Banca

Economia  Tasso di risparmio  Tasso di Sconto Aggiustato

 
RSS Mobile