Pagina iniziale (Adiuvante)

 Medicina 

Pagina iniziale  
 
 
Pagina iniziale » Medicina » Adiuvante


 

Adiuvante

Medicina  Adiposi  Adolescenti
24/04/2014

Adiuvante (terapia)
Trattamento effettuato dopo intervento chirurgico per tumore maligno considerato radicale allo scopo di distruggere le eventuali micrometastasi presenti nell'organismo e di aumentare quindi la percentuale di guarigione.


Adiuvante [Oncologia medica]
Definizione: Che aiuta. Esempio Chemioterapia adiuvante (Dr. Salvo Catania)
Voci correlate: adenopatie sistema linfatico linfoghiandole rapporto medico-paziente
Calcolo percentili di crescita ...

Adiuvante
Terapia a base di farmaci chemioterapici (o, in alcuni casi, di ormoni, di farmaci biologici, come i cosiddetti vaccini anticancro, o di sedute di radioterapia), ...

Adiuvante, terapia
Ogni terapia (chemioterapia e/o radioterapia e/o terapia biologica) che - nel trattamento del tumore primario- fa seguito all'intervento chirurgico potenzialmente radicale al fine di eliminare eventuali cellule tumorali residue ...

Adiuvante
Terapia medica eseguita dopo intervento chirurgico radicale per tumore maligno allo scopo di eliminare le possibili micrometastasi presenti nell'organismo.

Coadiuvante: farmaco che è in grado di potenziare l'effetto terapeutico di un altro farmaco, ma
che non possiede necessariamente un effetto benefico in se stesso.

Ruolo adiuvante
L’interesse maggiore suscitato dalla IORT è stato però come trattamento adiuvante dopo resezione.

Terapia adiuvante concomitante o sequenziale con Letrozolo e radioterapia dopo chirurgia conservativa per carcinoma mammario allo stadio iniziale ...

Terapia adiuvante
trattamento associato alla terapia primaria o eseguito in aggiunta a quest'ultima
Terapia locale
trattamento delle cellule tumorali nella zona del tumore primario e nei tessuti adiacenti ...

Terapia adiuvante: terapia applicata successivamente al trattamento primitivo al fine di accrescerne l'efficacia. Può trattarsi di chemioterapia, radioterapia o endocrinoterapia.

TERAPIA ADIUVANTE

Nonostante i progressi della tecnica chirurgica che hanno contribuito alla riduzione della morbilità e mortalità post-operatoria, ...

adiuvanteadiuvante : che aiuta
DANISH:
adjuvansadjuvans : stof, som ved indsprøjtning sammen med antistoffer forstærker disses virkning
GERMAN: ...

Utile coadiuvante nella terapia dell'obesità (effetto anoressizzante e termogeno); blande proprietà diuretiche.
Riducendo l'assorbimento di calcio e ferro, favorisce la comparsa di osteoporosi e quadri anemici.

La terapia adiuvante sistemica è raccomandata per le donne affette da carcinoma mammario invasivo e interessamento dei linfonodi ascellari, da carcinoma invasivo duttale o lobulare con diametro principale ³ 1 cm o, ...

Chemioterapia adiuvante . Circa il 50% dei pazienti ad alto rischio riceve una terapia non necessaria. Sebbene solitamente ben tollerata, una tossicita severa e stata riportata già dopo 1 o 2 cicli di chemioterapia48.

CHEMIOTERAPIA ADIUVANTE
La chemioterapia adiuvante è quel trattamento che viene somministrato dopo l'intervento chirurgico di asportazione radicale del tumore, al fine di ridurre il rischio che la malattia si ripresenti.

Efficacia come coadiuvante del trattamento con CELLFOOD® (deutrosulfazyme) nella fibromialgia
M.E. Nieddu1, L. Menza2, F. Baldi1, B. Frediani2, R. Marcolongo1
1 Servizio di Reumatologia Clinica Rugani, Monteriggioni, Siena ...

sistematica dei derivati vegetali utilizzati in cosmetica ha permesso di creare un elenco dei derivati più diffusi catalogandoli secondo le loro funzionalità indicative: astringente, lenitiva, purificante/batteriostatica, antirughe, coadiuvante il ...

Adiuvante in tumori del colon early stag(1)
Aerofagia(1)
Alternativa alla gastroscopia(3)
Attività Intramoenia(1)
aumento cpk(1)
Bruciore allo stomaco(2)
Calcoli alla cistifellea(1)
Calcoli alla colecisti(3)
Calcoli Coledoco(1) ...

Recentemente sono stati intrapresi diversi studi per valutare l'efficacia di un trattamento chemioterapico cosiddetto adiuvante, ...

Considerata la somiglianza col carcinoma polmonare a piccole cellule, il CCM è stato spesso trattato con radioterapia e vari studi hanno evidenziato che questa modalità terapeutica può essere di beneficio sia come trattamento adiuvante che nella ...

E' un buon sistema, decisamente più sicuro, ma qui l'ostacolo risiede nella necessità di individuare (o sintetizzare ex-novo) l'adiuvante giusto, cioè una sostanza capace di favorire la diffusione dell'antigene nei tessuti, ...

L'uso degli oli essenziali nella cosmetologia e come coadiuvante per il mantenimento della salute costituisce un importante settore della medicina tradizionale in Tibet, India, Cina e Medio Oriente, sin dai tempi più antichi.

Possono essere somministrati prima dell'intervento chirurgico (terapia neoadiuvante), subito dopo (terapia adiuvante) o nel caso si rilevino metastasi (terapia palliativa). Gli estrogeni costituiscono fattori di crescita per le cellule tumorali.

Molto spesso, anche se la rimozione del tumore risulta obbiettivamente totale, si preferisce ricorrere, nella fase postoperatoria a un trattamento adiuvante (radioterapia e o chemioterapia) allo scopo di incrementare le probabilità di guarigione.

La prima (data della ricerca 1998, 7 studi randomizzati, 396 soggetti con malattia di Parkinson in fase avanzata trattati con levodopa) ha confrontato bromocriptina adiuvante e placebo.

La vitamina E, C ed i bioflavonoidi sono stati adoperati come coadiuvante nel trattamento delle vene varicose come alternativa all'intervento chirurgico.

Capsula (Vocabolario) Coadiuvante (Vocabolario) Coagulante (Vocabolario) Cetiolo (Vocabolario) Cobratossina (Vocabolario) Cocaina (Vocabolario) Codeina (Vocabolario) Codetilina (Vocabolario) Chemioterapia (Vocabolario) Chemioterapico (Vocabolario) ...

Il protocollo di terapia raccomandato consiste in tre sedute di chemioterapia neoadiuvante, d'irradiazione e d'interferone (IFN) beta adiuvante.

Non meno importante, accanto alla scelta del farmaco ad azione antibatterica più idoneo, è la terapia coadiuvante rappresentata fondamentalmente dalla iperdiuresi dalla somministrazione di sostanze antiureasiche, ...

Il trattamento che si attua dopo la chirurgia, al fine di accrescere le probabilità di guarigione, si definisce "terapia adiuvante".

[modifica] Terapia adiuvante
Tra le terapie di supporto farmacologico si segnala la terapia con acido folico; la cui carenza E¨ segnalata in soggetti con disturbo bipolare insieme ad un aumento patologico dei livelli di omocisteina plasmatica.

L'arginina è indicata nel trattamento coadiuvante dei disturbi funzionali di origine epatica (epatoprotettore), inclusa l'iperammoniemia refrattaria alla terapia convenzionale. (leggi)
Posologia - Qual è la posologia di Arginina?

Il dentifricio è una sostanza che si utilizza come coadiuvante nell'igiene orale domicilia...
Dentina
Tessuto dentale immediatamente sottostante la superficie dello smalto a livello della corona e del c...

trattamento terapeutico specifico per le rinosinusiti e coadiuvante nel trattamento dell'otite media catarrale.
Si distingue dall'aerosol normale per importanti variazioni che rendono la cura molto più specifica.

È impiegato nelle alterazioni cardiache: miocardiosclerosi, insufficienza cardiaca (in associazione a digitalici o altri cardiotonici), coadiuvante nella ipertensione arteriosa e nella prevenzione di danni cardiaci derivanti dall'uso di alcuni ...

La terapia medica comprende l'endocrinoterapia (antiestrogeni, progestinici ed androgeni) e la chemioterapia (chemioterapia adiuvante di associazione e polichemioterapia del carcinoma avanzato), oltre alla chemioterapia ad alte dosi, ...

La colestiramina, resina che lega i sali biliari nel lume intestinale è un ottimo coadiuvante nella terapia della colite pseudomembranosa dovuta a infezione da Clostridium difficile.

Antigeni di superficie emulsionati con adiuvanti oleosi (MF59). Approvati per età superiori e uguali a 64 anni, sono più reattivi grazie all'adiuvante (MF59) e indicati nei soggetti anziani e meno rispondenti.
Intradermico ...

non reintegra appieno la funzione, vale il principio secondo cui, per escludere l'indebolimento, la funzione deve essere esercitata come prima del trauma attraverso la naturale attività dell'organo, prescindendo dall'uso coadiuvante di ...

volevo sapere visto che si parla di attivita fisica se era possibile utilizzare un presidio terapeutico basato solo su vibrazione meccanica ovviamente un presidio brevettato da università il quale influisce da coadiuvante alla circolazione ...

LACTITOLO
Additivo alimentare utilizzato come edulcorante, coadiuvante.
LARINGE
(vedi GOLA ) ...

cronica, la cistite ricorrente, l'aterosclerosi, l'ipercolesterolemia, l'artrosi, le allergie, le intolleranze alimentari, l'acne, l'ipertensione, la gastrite, la colite, la stipsi, le amorroidi e la tendenza alle fistole perianali. Come coadiuvante ...

Si può anche subire intervento chirurgico o la radioterapia per trattamenti più efficaci, anche dopo l'intervento chirurgico (terapia adiuvante) per uccidere tutte le restanti aree microscopiche del cancro.

Anche Fitostimoline e Connettivina garze vanno considerate nulla più che semplici garze grasse: non è infatti dimostrato il presunto effetto coadiuvante dei processi riparativi tessutali dei principi attivi in esse contenuti.

Vedi anche: Vedi anche: Terapia, Trattamento, Nei, Farmaci, Tumore

Medicina  Adiposi  Adolescenti
24/04/2014

 
RSS Mobile