Pagina iniziale (Agente eziologico)

 Medicina 

Tutto quello che avreste sempre voluto sapere.
  » »
 
   

Agente eziologico

Medicina  Agammaglobulinemia  Agente patogeno

Agente eziologico: definizione del termine medico - Glossario paginemediche.it ...


Agente eziologico
II cytomegalovirus (CMV) un virus a DNA che appartiene al gruppo degli herpesvirus e, in quanto tale, sospettato di essere oncogeno.

Agente eziologico della leptospirosi. un batterio della famiglia delle Spirochetacee, a forma di filamento elicoidale, gram-negativo, asporigeno, aerobio, mobile.
(p)Link Commenti (0) Storico Stampa
LEPTOSPIROSI ...

Agente eziologico della polmonite atipica primaria, che colpisce soprattutto neonati e bambini
Mycoplasma hominis
Comune commensale dell'apparato genito-urinario, associato ad alcune patologie dell'apparato genitale dell'adulto e del tratto respiratorio del neonato.

L'agente eziologico del tifo esantematico la Rickettsia prowazekii, un batterio Gram negativo di piccole dimensioni.

L'~ il virus chikungunya, della famiglia delle togaviridae, del genere degli alphavirus.
trasmesso dalle zanzare del genere Aedes, come Aedes aegypti (la stessa che trasmette la febbre gialla e la dengue) ed presente soprattutto in zone rurali.

L'~ dell'epatite A un virus a RNA trasmesso per via oro-fecale attraverso cibi contaminati, mentre riveste minore importanza la trasmissione per via sessuale.
L'epatite A un'epatite benigna della durata di 15 giorni circa, solo eccezionalmente mortale.

L'~ pu essere identificato presuntivamente dall'esame macroscopico e microscopico dei granuli, che sono di forma irregolare, variamente colorati da 0,5 a 2 mm dai granuli dagli essudati. La spremitura e la coltura di questi granuli fornisce l'identificazione definitiva.

L'~ dell'epatite B il virus HBV, appartenente alla famiglia degli Hepadnaviridae, ed uno dei virus pi infettivi al mondo; si trasmette tramite sangue infetto o tramite rapporti sessuali non protetti.

- ~ della meningite;
- conta batterica e carica antigenica a livello liquorale nelle forme batteriche;
-livelli di citochine liquorali persistentemente elevati; ...

L'~ di tutte le forme cliniche il Toxoplasma gondii
La forma congenita conseguente all'infezione transplacentare materno-fetale
Le altre forme possono essere la conseguenza di una nuova infezione o della riattivazione di un'infezione latente ...

Morbillivirus: ~ del morbillo, si trasmette per via respiratoria e colpisce elettivamente il bambino con febbre, mucositi ed esantema. Oggi malattia rara grazie alla vaccinazione ...

L'~ l'anisakis, un nematode appartenente alla famiglia Anisakide (generi Anisakis, Pseudoterranova, Hysterothylacium e Contracaecum) che parassita l'intestino di mammiferi marini (delfini, foche ecc.).

Puo' essere dovuta a specie antropofile, ma nelle nostre casistiche e' correlata soprattutto all'infezione da Microsporum canis, ~ delle dermatofitosi nei gatti e nei cani. Questa patologia e' percio' in relazione ai contatti con gatti ammalati, specie se randagi, ma anche domestici.

falciparum, risultando quindi il quinto potenziale ~ di malaria nell'uomo. Lo afferma uno studio pubblicato dalla rivista Recenti Progressi in Medicina.
I ricercatori della Divisione Malattie Infettive del Policlinico S.

Per questo motivo vengono confrontate le distribuzioni percentuali distinte per ~ in due periodi: 2000-2006 e 2007-2012. Dal confronto emerge la riduzione delle forme da meningococco (dal 21,9% al 8,4%) e da emofilo (dal 4% al 3,1%).

Alcuni ceppi dell’escherichia coli, infatti, costituiscono il principale ~ di malattie intestinali ed extra - intestinali. Un “ceppo' un gruppo con particolari caratteristiche in grado di renderlo riconoscibile da altri ceppi dello stesso batterio.

Tutte le forme di prevenzione nelle malattie infettive si basano, in sostanza, su vari accorgimenti per evitare il contatto con l'~ e che nel nostro caso vuol dire sottrarsi al morso della zecca infetta da Borrelia.

L’Haemophilus influenzale sta attualmente emergendo come ~ di primaria importanza nelle polmoniti contratte in comunit e nei bambini. La p. risulta di particolare gravit nei pazienti in et senile, nei bronchitici cronici, nei neoplastici e negli immunodepressi.

Qualche settimana dopo il contagio, la Spirocheta Pallida , suo ~, determina ulcere indolori solitamente a livello genitale che scompaiono dopo qualche tempo.

Pu essere classificato secondo l'~ (infettivo, neoplastico, da esposizione lavorativa, idiopatico) o secondo l'andamento (acuto o cronico).

E' un ascesso localizzato a livello del margine palpebrale dovuto alla suppurazione di una ghiandola di Zeiss o di una ghiandola di Meibonio, il cui ~ nella pi parte dei casi lo Stafilococco.

Il virus della leucemia a cellule T di tipo 1 l'~ del linfoma/leucemia a cellule , nell'adulto....
Indometacina induce apoptosi ed inibisce la proliferazione delle cellule nella leucemia mieloide. ...

Individuato l'~, si stimola il sistema immunitario a portarlo via. In omeopatia esiste un grande farmaco per i disturbi derivanti dal tempo umido, (non una metereopatia!). Quindi farmaco specifico, farmaco di similitudine di malattia, [continua...] ...

La terapia dell'ornitosi si basa sulla somministrazione di antibiotici appartenenti alla classe delle tetracicline, che sono molto attivi nei confronti dell'~ della malattia.
Scopri consigli, prodotti e rimedi
Argomenti: ornitosi escrementi disseccati ...

Nessun ~, ambientale, fisico, chimico o virale mai stato messo in evidenza nella genesi del neuroblastoma.

In questi casi utile eseguire una coltura sull'espettorato, per identificare l'~, iniziando per, subito dopo la raccolta dell'espettorato, la somministrazione di un antibiotico ad ampio spettro, ...

Infezione dolorosa che si manifesta con comparsa di vescicole o bolle lungo il percorso di un nervo periferico localizzato su tronco, arti e volto. L'infezione dovuta al virus varicella-zoster (herpes virus umano di tipo III), ~ anche della varicella.

In queste manifestazioni sono comprese infezioni da microrganismi rari o non patogeni ed insorgenza di tumori sia comuni nella popolazione generale sia caratteristici delle persone immunocompromesse sia peculiari di chi presenta tale sindrome. L'~ della patologia il virus HIV.

difficilmente quantificabile poich circa il 40% di esse rimane asintomatica e viene scoperta inaspettatamente durante esami di routine o addirittura all'accertamento istologico dopo biopsia epatica. La durata della malattia infine influenzata dall'interazione tra ~ e ...

maggiori responsabili principalmente di danno epatico, e virus epatitici minori, responsabili di infezioni sistemiche con secondario interessamento del fegato. Appartengono a questo secondo gruppo, tra gli altri, il Citomegalovirus (CMV) ed il virus di Epstein-Barr (EBV), l'~ della ...

Vedi anche: Vedi anche: Nei, Terapia, Infezione, Infezioni, Salute

◄ Agammaglobulinemia   Agente patogeno ►
 
RSS Mobile