Pagina iniziale (Asintomatico)

 Medicina 

Pagina iniziale  
 
 
Pagina iniziale » Medicina » Asintomatico


 

Asintomatico

Medicina  Asfissia  Asistolia

Asintomatico: definizione del termine medico - Glossario paginemediche.it ...


Epatite C: il portatore 'asintomatico' da virus

Molte persone che portano nel loro sangue il virus epatitico C presentano per anni valori delle transaminasi sempre normali.

Asintomatico: che non presenta evidenti segni o sintomi di malattia
B
Bartolinite: infiammazione (con possibile formazione di ascesso) della ghiandola di Bartolini, ghiandola situata a livello vulvare, nello spessore delle grandi labbra.

Asintomatico: che non presenta segni evidenti di malattia.
Asma cardiaco: episodio acuto di intensa dispnea, dovuto all'improvviso accentuarsi di un'insufficienza cardiaca.

Asintomatico. Processo patologico privo di sintomi evidenti.
Asistolia. Condizione in cui il cuore ha cessato di generare impulsi elettrici.

Asintomatico
Dal punto di vista clinico, che non presenta evidenti segni o sintomi di malattia.
Assistenza domiciliare ...

Asintomatico o dolore da sforzo intenso, definito anche preclinio.
Possono essere presenti:
Parestesie da sforzo o da mantenimento prolungato della stazione eretta; ...

ASINTOMATICO:
sprovvisto di sintomi. Alcune malattie possono essere inizialmente asintomatiche, perché il processo patologico richiede molto tempo prima che possa manifestarsi.

Asintomatico.
Grazie mille.
e il primo sintomo è la febbre vero? se non si ha febbre non è necessario rivolgersi al medico giusto?
complimenti per il servizio fornito.
cordiali saluti.

Asintomatico
Letteralmente che non dà sintomi. In genere usato per definire condizioni patologiche di cui la persona affetta non si rende conto. Il diabete di tipo 2 è generalmente una condizione asintomatica.

Un paziente asintomatico con un tumore localmente avanzato o metastasi può beneficiare della terapia ormonale con o senza radioterapia adiuvante.

Il paziente asintomatico con accertata ischemia silente va seguito con la ripetizione del test da sforzo e dell'Holter a cadenza semestrale.

Essendo spesso asintomatico, il granuloma è riconoscibile soltanto attraverso una semplice ortopantomografia, che mostra la presenza di un alone grigiastro all'apice o al lato della radice infiammata.

Il paziente affetto da valvulopatia è spesso asintomatico o poco sintomatico anche fino a uno stadio avanzato. Per questo motivo il rischio principale è che si arrivi alla diagnosi e alla terapia troppo tardi.

SINTOMI: Il virus ha bisogno di 3-7 giorni di incubazione prima di manifestarsi. In alcuni casi è asintomatico. Nelle persone in cui invece i sintomi sono presenti, si possono rilevare: ...

asintomatico : che non mostra sintomi
aspecifico : con effetti generali
aspirazione : aspirazione
assenza : assenza
assistere : assistere
assorbimento : assorbimento
astenia : debolezza
astinenza : astinenza ...

80-90% dei casi è asintomatico
Linfoadenopatia laterocervicale lieve-media (linfonodi
Febbre, malessere, sudorazione notturna, mialgie
Faringodinia
Rash maculopapulare ...

Solo il 7% di questi pazienti era asintomatico e ha avuto recidive diagnosticate da ecografie di routine. Un altro 26% è stato diagnosticato con un follow-up clinico di routine, che includeva anamnesi e visite mediche (16).

Dopo un periodo di incubazione asintomatico che va dai cinque ai quindici giorni, la pertosse esordisce con il cosiddetto "periodo catarrale", ...

Dopo una incubazione di settimane compare un nodulo dermo-ipodermico a notevole componente edematosa, asintomatico. La lesione puo' evolvere in placca, sempre circondata da massivo edema centrifugo.

di tipo 2 con soffi carotidei asintomatici presentano un rischio accresciuto di 6 volte di presentare un primo ictus nell'arc Ricercatori australiani del Fremantle Hospital hanno esaminato la relazione esistente tra soffio carotideo asintomatico ...

L'epatite C ha spesso un decorso cronico, il pericolo più grande è dovuto al suo andamento asintomatico che subdolamente provoca una danno irreparabile sfociando da ultimo in cirrosi.

Il reflusso è spesso asintomatico come tale, può verificarsi anche nel sonno, ed essere causa di tosse, raucedine, asma bronchiale e molto frequentemente, stress, aritmie cardiache (queste sono anzi fra i sintomi più frequenti).

Circa il 50% dei pazienti è asintomatico alla presentazione, con anomalie che vengono rilevate durante lo screening bioumorale eseguito di routine.

Al momento della diagnosi, circa un terzo dei pazienti è asintomatico. I sintomi iniziali dipendono dalla neutropenia e dalle infezioni batteriche ricorrenti, che colpiscono di solito la cute, l'orofaringe e la regione perirettale.

La gonorrea è fortemente contagiosa e pericolosa e si può manifestare in modo asintomatico. E' causata da un batterio chiamato Neisseria gonorrhea, che può insediarsi nella bocca, nel tratto urinario, nella cervice e nel retto.

La sifilide primaria si manifesta, dopo un periodo di incubazione asintomatico di tre settimane circa, con la formazione di un piccolo nodulo (sifiloma primario), duro, non dolente, spesso abraso, con sede cutanea o mucosa nel punto di inoculazione, ...

SintomiL’infezione polmonare si risolve spontaneamente e spesso decorre in modo asintomatico, ma ad essa segue una diffusione per via ematica che porta il fungo nella sostanza grigia cerebrale.

Transaminasi epatiche - Negli studi clinici in pazienti con sclerosi multipla, un innalzamento asintomatico dei livelli ematici delle transaminasi epatiche maggiore o uguale a 3 volte e maggiore o uguale a 5 volte il limite superiore del range di ...

Il tumore allo stomaco rimane sostanzialmente asintomatico fino alle fasi più tardive, per questo motivo la sopravvivenza a 5 anni è relativamente bassa (15%), se si esclude il tumore diagnosticato precocemente, ...

L'85-90% dei neonati con infezione congenita è asintomatico. Il 10% circa dei neonati asintomatici presenta sequele tardive, generalmente difetti uditivi di severità variabile, con possibili decorsi fluttuanti o progressivi.

Nella fase iniziale, il carcinoma prostatico è in genere asintomatico. Col progredire della malattia, ...

Taïeb: L'infezione da virus dell'herpes può avvenire alla nascita, in gran parte dei casi trasmessa in modo asintomatico dalla madre durante il parto.

Vedi anche: Vedi anche: Nei, Terapia, Diagnosi, Trattamento, Farmaci

Medicina  Asfissia  Asistolia

 
RSS Mobile