Pagina iniziale (Atrofia)

 Medicina 

Pagina iniziale  
 
 
Pagina iniziale » Medicina » Atrofia


 

Atrofia

Medicina  Atrioventricolare  Atropina

Atrofia muscolare
L'atrofia muscolare è una diminuzione o perdita di tessuto muscolare.



Si parla di quando i tessuti muscolari o gli organi perdono massa fino a scomparire. A causare tutto questo sono le cellule che compongono il nostro organismo. A diminuire è infatti il loro numero.

Atrofia
Perdita o restringimento di una cellula, del tessuto di un organo o di parte di un organismo dopo che avevano avuto un completo sviluppo e avevano raggiunto le loro giuste dimensioni.

muscolare spinale con distress respiratorio, tipo 1
2 Progetti finanziati
636.800€ Importo Totale
1 Ricercatori nel team
0 Pubblicazioni ...

Atrofia e paralisi muscolare
SINTOMI E MALATTIE
Sintomi dalla A alla Z
Malattie dalla A alla Z
Segni o sintomi?
Forum sintomi e disturbi ...

Ricerca per " vaginale"
Trovati 7 articoli
Terapia farmacologica dell'osteoporosi postmenopausale ...

malattia di werdnig-hoffmann, malattia di charcot-marie-tooth), insieme di un malattie caratterizzate da degenerazione progressiva delle cellule delle corna anteriori del midollo spinale, con conseguente degenerazione dei nervi e atrofia dei muscoli ...

dei villi [Gastroenterologia e endoscopia digestiva]
Definizione: Scomparsa () delle espansioni (villi)della mucosa intestinale che, di conseguenza, appare appiattita. (Dr. Alessandro Scuotto) ...

L'associazione tra cheratosi follicolare generalizzata, nanismo grave e atrofia cerebrale è stata descritta in sei membri della stessa famiglia (tre fratelli e tre loro zii materni). Erano presenti ugualmente un'alopecia generalizzata e microcefalia.

cerebrale
Nei pazienti affetti da Alzheimer vi è sovente una pronunciata corticale. Più colpite sono generalmente il lobo frontale, la parte anteriore del lobo temporale e il lobo parietale.

Atrofia dei muscoli del polpaccio
Le persone che presentano uno stadio più avanzato di malattia arteriosa periferica, possono soffrire di atrofia o riduzione delle dimensioni del muscolo del polpaccio.


Alterazione degenerativa di organi o tessuti da cause varie (circolatorie, nervose, infettive, ecc.). Diminuzione di efficienza e funzionalità.

Atrofia: mancato sviluppo di organi e tessuti. Con le espressioni atrofia del muscolo e muscolo atrofico si definisce il ridotto volume del muscolo.

: diminuzione nel formato di un organo o di un tessuto (sprecare).

atrofia
Diminuzione di volume di un organo o di un tessuto
attinoterapia
Trattamento delle malattie attraverso l'utilizzo di raggi luminosi, oppure raggi x o radio ...

peripapillare
L' corioretinica peripapillare sul contorno della papilla è stata divisa in una zona beta centrale ed una zona alfa periferica.

-Atrofia dei muscoli spinali. Nella malattia di Kugelberg-Welander, l'andatura anserina compare precocemente (solitamente dopo i due anni di età) e generalmente progredisce lentamente, ...


Diminuzione di volume di un organo o di un tessuto
Torna Sopra ...

Atrofia
Involuzione dei lobuli della mammella accompagnato da sostituzione fibro-adiposa. Non determina aumento di rischio di comparsa di carcinoma.
Autopalpazione ...

:
L' muscolare è una diminuzione o perdita di tessuto muscolare.

ATROFIA: Deterioramento, in termini di riduzione di dimensione di una cellula, di un tessuto o di una parte di un organo. (Quando i muscoli non sono innervati, vanno incontro ad atrofia) ...

della mucosa vaginale (vaginite atrofica)
Iperplasia prostatica benigna
Carcinoma della prostata ...

Atrofia cutanea dovuta a fattori nervosi ...
Neurodinia
Dolore lungo il decorso di un nervo....

testicolare. L'orchite può portare a una contrazione del testicolo colpito.
Ascesso scrotale. Il tessuto infetto si riempie di pus.
Epididimite ricorrente. L'orchite può portare a episodi ricorrenti di epididimite.
Sterilità.

Atrofia ottica glaucomatosa
Quadro terminale di un'otticopatia glaucomatosa. ...
leggi ...

- condizione che si può trovare a carico della cervice e delle pareti vaginali tipicamente in postmenopausa: a causa della carenza ormonale gli strati epiteliali superficiali sono più sottili e fragili, ...

Atrofia - Diminuzione progressiva di cellule, tessuti, organo.
Attacco - Dispositivo per la fissazione o stabilizzazione di una protesi rimovibile.

- dell'epidermide
- del derma
- diminuzione delle cellule di Langerhans ...

(o atrofia muscolare), diminuzione fino alla scomparsa della massa muscolare, per riduzione numerica delle fibrocellule muscolari, associata a riduzione dell'energia contrattile; consegue a malattie dei muscoli, delle cellule nervose che li innervano, ...

gastrica: c'è assenza di ghiandole nell'epitelio gastrico: è lo stato finale più avanzato.Il processo di distruzione ghiandolare è associato a trasformazione (metaplasia) dell'epitelio superficiale e/o ghiandolare.

Emiatrofia: atrofia (sviluppo parziale) di una metà del corpo.
Emicefalia: assenza congenita di metà del cranio.
Emicrania: attacchi violenti di cefalea. Interessa metà della testa ed è accompagnata da disturbi visivi e gastroenterici.

EMI FACCIALE PROGRESSIVA
Forma particolare di e., rara malattia a decorso cronico e progressivo caratterizzata dall’ successiva dei diversi tessuti (cutaneo, sottocutaneo, muscolare e osseo) di una sola metà della faccia.

LIPOATROFIA ( o LIPODISTROFIA )
Troppe iniezioni in una unica zona. Non rappresentano un problema medico,
ma possono rendere inefficace l'assunzione di insulina.

Vedi anche: Vedi anche: Nei, Terapia, Diagnosi, Trattamento, Farmaci

Medicina  Atrioventricolare  Atropina

 
RSS Mobile