Pagina iniziale (Dispnea)

 Medicina 

Pagina iniziale  
 
 
Pagina iniziale » Medicina » Dispnea


 

Dispnea

Medicina  Displasia  Disritmia

Dispnea
Si tratta di un sintomo molto importante che indica la percezione di difficoltà nella respirazione, di "fame di aria" e che può essere provocato da malattie repiratorie ma anche del cuore, del sistema nervoso centrale, del metabolismo.



Tweet
La è la mancanza di respiro. La è classificata a seconda che si manifesti in uno stato di riposo o associata all'esercizio fisico.

dispnea espiratoria
dispnea mista
Qualunque ne sia il motivo, la dispnea dipende dall'alterazione dell'ossigenazione del sangue con bassa pressione di ossigeno e scarsa eliminazione di anidride carbonica, dovuta a scompenso polmonare e/o ventilatorio, ...


difficoltà nella respirazione, causata da notevoli sforzi fisici.

* Il sintomo - Dispnea - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano.

Questo fenomeno si manifesta durante intensi sforzi fisici o durante svariate patologie che interessano il sistema nervoso, l'apparato respiratorio e l'apparato cardiocircolatorio. I cardiopatici possono soffrire di parossistica notturna o ...

Dispnea
sensazione soggettiva di difficoltà a respirare. Quando una dispnea è "minacciosa", ossia pone un immediato rischio per la vita del paziente, l'organismo non è più capace di provvedere ad adeguati scambi di gas con l'esterno e, ...

[Medicina interna]
Definizione: E' la mancanza o "fame" d'aria, la sensazione di difficoltà respiratoria, che può essere dovuta sia a cause cardiache, che polmonari, o ad ambedue. (Prof. Eugenio Greco) ...

Dato il meccanismo che coinvolge il ritorno venoso al cuore talvolta l'ortopnea può associarsi anche con la dispnea parossistica notturna, ...


Difficoltà di respiro, affanno, fiato corto. Può presentarsi in diverse occasioni ed in modi diversi, dopo sforzo, di notte, in modo parossistico e acuto.
Ortopnea ...

dispnea
respiro affannoso, uno dei classici sintomi dello scompenso cardiaco.


Difficoltà respiratoria, spesso associata ad una sensazione di dolore
disritmia
Senso alterato del ritmo ...

Dispnea: l'angina può essere confusa con la dispnea, in parte a causa dell'aumento improvviso e reversibile della pressione di riempimento del VS che spesso accompagna la crisi anginosa.


Difficoltà a respirare a cui si accompagna ansia e affanno e che può portare alla cosiddetta "fame d'aria".

Dispnea: difficoltà soggettiva avvertita nello svolgimento della funzione respiratoria. Può essere di origine sia respiratoria che cardiaca, ma anche conseguente ad anemie o anche legata a stati d'ansia.

. Affanno; respiro faticoso o difficoltoso.
Dissociazione elettromeccanica (Pulseless Electrical Activity, PEA).

DISPNEA DI ORIGINE CARDIACA
SENZA CONGESTIONE POLMONARE
La dispnea è sintomo predominante di numerose cardiopatie non associate all'aumento di pressione del distretto capillare polmonare (la stenosi polmonare "pura" è un esempio di tale ...


Difficoltà soggettiva della respirazione accompagnata da senso di affanno.
Dissezione ascellare ...

2 La dispnea
Epidemiologia
I sintomi respiratori tendono ad assumere una rilevanza particolare e si riscontrano con maggior frequenza con il progredire della patologia oncologica polmonare verso le fasi più avanzate (22).

- Gli episodi di sono stati riportati dal 13.8% dei pazienti trattati con Brilique e dal 7.8% dei pazienti trattati con Clopidogrel. Nel 2.

dispnea, all'inizio da sforzi importanti, poi da sforzi sempre più leggeri, infine anche a riposo
tosse cronica con escreato incolore, soprattutto mattutino ...


Oltre alla sensazione di disagio, i neonati affetti da bruciore di stomaco possono non riuscire ad aumentare di peso in modo corretto. La costante risalita dell'acido può causare la formazione di piaghe nell'esofago.

dispnea: difficoltà a respirare

distrofia muscolare: malattia dei muscoli in cui progressivamente essi perdono forza e volume ...

: difficoltà a respirare

distimia: disturbo della sfera affettiva che si manifesta con instabilità dell'umore ...

Dispnea (sintomi asmatici),
Gonfiore alle gambe,
Pelle umida o bluastra,
Sudorazione eccessiva,
Battito cardiaco rapido o irregolare,
Battito cardiaco debole,
Capogiro o svenimento.

: disturbo della respirazione, caratterizzato da una penosa sensazione di mancanza d'aria <> e da un'alterazione del ritmo respiratorio, che si fa breve, superficiale, affannoso.

Dispnea
Sensazione soggettiva, avvertita dal paziente, di respiro difficoltoso e coscienza di un aumentato sforzo...
Psicodislettici ...


La d., respirazione difficile, forzata, accompagnata da sofferenza soggettiva, è un fenomeno compensatorio che tende o a superare un ostacolo alla regolare ventilazione polmonare oppure a soddisfare una maggiore domanda di ossigeno dell’ ...

La dispnea si verifica per la prima volta;
La dispnea si verifica con significative difficoltà di respiro, pelle bluastra, confusione, o cambiamenti dello stato mentale;
L'affanno continua senza spiegazione; ...

vedi .
Autodiagnosi
Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Lo sviluppo di dispnea da sforzo, spesso descritto come un aumento dello sforzo richiesto per respirare, fame d'aria o soffocamento, può essere insidioso.

Nel soggetto a riposo, o più raramente dopo uno sforzo fisico, si manifesta un dolore acuto al torace dal lato colpito e/o .

dispneadispnea : respirazione difficoltosa
GERMAN:
DyspnoeDyspnoe : Störung der Atmung
DUTCH:
dyspnoedyspnoe : kortademigheid
ENGLISH:
dyspnoeadyspnoea : laboured breathing ...

Vedi anche: Vedi anche: Nei, Terapia, Trattamento, Farmaci, Pressione

Medicina  Displasia  Disritmia

 
RSS Mobile