Pagina iniziale (Emiplegia)

 Medicina 

Pagina iniziale  
 
 
Pagina iniziale » Medicina » Emiplegia


 

Emiplegia

Medicina  Emiparesi  Emivita
20/04/2014

* Il sintomo - Emiplegia - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano.


si trova con arto inferiore esteso, piede equino-varo, braccio addotto, polso e gomito flessi e andatura falciante: il tutto causato da aumento di tono con ipertonia piramidale.
Possono esservi caratteristiche diverse in caso di emiplegia, ...

Emiplegia
L'emiplegia costituisce la manifestazione clinica più frequente di lesione delle vie piramidali, ma, come abbiamo accennato, esistono anche le forme funzionali.

emiplegia: paralisi parziale o totale di una metà del corpo

emocromatosi: colorazione diffusa anomala dei tessuti di origine sanguigna ...

Emiplegia ed emiparesi sono i deficit più comuni causati dall’ictus. Pochi studi clinici, e di piccole dimensioni, hanno indicato che la Fluoxetina ( Prozac ) aumenta il recupero motorio ma la sua efficacia clinica non è nota.

Emiplegia - E' un disordine in cui solo un lato del corpo è paralizzato. E' definito come una paralisi che coinvolge almeno un braccio e una gamba (dal greco "hemi"= mezzo).

Emiplegia: paralisi che colpisce una metà (laterale) del corpo.
Emisomo: feto con metà del corpo mancante o malformata.
Emitriteo: tipo particolare di febbre intermittente.

EMIPLEGIA
Condizione patologica caratterizzata da una perdita completa dell’attività motoria volontaria di una metà del corpo.

L'emiplegia è segno di lesione diretta delle vie motorie centrali o di compressione da parte di un'ernia transtentoriale.

emiplegia : paralisi della metà destra o sinistra del corpo
emodialisi : depurazione del sangue tramite rene artificiale
emofilia : malattia con emorragie frequenti
emopatia : qualsiasi malattia del sangue ...

(delle vie piramidali connesse col nucleo del nervo) o periferica (del nucleo, della radice o del nervo); nel primo caso risultano paretici i muscoli facciali inferiori, controlaterali rispetto alla lesione cerebrale e spesso coesiste emiplegia ...

emiplegia, afasia) sono sintomi comuni di presentazione. La dissecazione può occludere l'arteria anonima e la carotidea sinistra. Se sono presenti segni neurologici focali, il corrispondente polso carotideo di solito diminuisce o è assente.

La spalla dolorosa come complicanza dell'emiplegia post-stroke ha una prevalenza che varia dal 20% al 60% e riconosce più cause, tra cui la sublussazione dell'articolazione scapolo-omerale, dovuta alla plegia, ...

Apporti costanti di selenio di 3-7 mg/die causano gravi intossicazioni, con: dermatiti bollose, alterazioni delle unghie, alopecia, anomalie neurologiche (parestesie, paralisi ed emiplegia).

ictus "L'ictus si manifesta solitamente con una perdita di coscienza improvvisa o un offuscamento della stessa, a cui può far seguito una paralisi generalmente a un solo lato del corpo (emiplegia) e disturbi della parola.

Rara forma di emicrania familiare causata da una particolare mutazione genetica di recente identificata, che si manifesta con crisi di emicrania associate a gravi disturbi neurologici come emiplegia, coma e febbre, ...

Paralisi di un nervo oculomotore di un lato associata a emiplegia controlaterale ...
Welch, bacillo di
Agente causale della gangrena gassosa ...

strisciamento di una punta smussata lungo il margine esterno della pianta del piede. È fisiologico nel bambino fino a un anno di età; in età adulta è un riflesso patologico, che compare in caso di lesione delle vie nervose piramidali (vedi emiplegia).

E' dovuta ad angioma amartomatoso che colpisce la parte superiore del viso con estensione intracranica. Possono associarsi convulsioni, emiplegia (nella parte controlaterale del corpo) o deficienze intellettive.

comparsa dei primi sintomi oppure in seguito possono manifestarsi anomalie neurologiche, come aumento della pressione intracranica, irritabilità, rigidità del collo, ipotonia o ipertonia, convulsioni, paralisi dei nervi cranici, atassia, emiplegia o ...

Vedi anche: Vedi anche: Nei, Paralisi, Nervo, Diagnosi, Farmaci

Medicina  Emiparesi  Emivita
20/04/2014

 
RSS Mobile