Pagina iniziale (Miolisi)

 Medicina 

Pagina iniziale  
 
 
Pagina iniziale » Medicina » Miolisi


 

Miolisi

Medicina  Mioglobinuria  Mioma

Rabdomiolisi da assunzione di riso rosso fermentato cinese
Il riso rosso fermentato è un tradizionale rimedio cinese.


Rabdomiolisi
La rabdomiolisi è la rottura delle fibre muscolari con conseguente rilascio del contenuto di fibra muscolare (mioglobina) nel flusso sanguigno. Alcune di queste sono dannose per i reni e spesso comportano un danno renale.

miolisi
Degenerazione e distruzione del tessuto muscolare
mioma
Tumore muscolare ...

RABDOMIOLISI
distruzione del muscolo striato dovuta ad infezione o intossicazione
RACHITISMO
disturbo dello sviluppo, particolarmente dello scheletro, per carenza di vitamina D
RADIOGRAFIA ...

Rabdomiolisi: necrosi delle fibre muscolari.
Rachide: colonna vertebrale.
Recettore diidropiridinico: tipo di canale del calcio (vedi Canali ionici) della membrana muscolare.

Rabdiomiolisi:
distruzione di tessuto muscolare accompagnata dalla liberazione nel sangue di mioglobina, pigmento muscolare di colore rosso, che trasporta l'ossigeno ...

La rabdomiolisi è una sindrome clinica ad eziologia multipla caratterizzata da una sintomatologia muscolare e da una sintomatologia sistemica per immissione in circolo dalla lesione muscolare di vari costituenti enzimatici e metabolici.

Lesioni (rabdomiolisi) e malattie muscolari, dovute ad esempio a traumi, incidenti, interventi chirurgici, iniezioni intramuscolari, esercizio muscolare strenuo, distrofia muscolare, miositi.

Ci sono state rare segnalazioni di rabdomiolisi grave con insufficienza renale acuta secondaria.

Il tipico caso si presenta con collasso, iperpiressia (40-), tachipnea, tachicardia, agitazione psicomotoria che rapidamente possono complicarsi con rabdomiolisi, convulsioni, ...

L'iperkaliemia da eccesso di K totale corporeo è particolarmente comune negli stati oligurici (specialmente nell'insufficienza renale acuta) ed è associata a rabdomiolisi, ustioni, ...

Il loro impiego in associazione alle statine deve essere considerato con molta prudenza per il pericolo di rabdomiolisi, cioè di danni ai muscoli.

Nei casi più gravi, le cellule dei muscoli possono 'rompersi' (rabdomiolisi) e rilasciare nel sangue una proteina, la mioglobina, che può danneggiare i reni.

rottura delle cellule del muscolo scheletrico (rabdomiolisi)
distrofia muscolare (disturbo ereditario che causa la perdita progressiva del tessuto muscolare e debolezza muscolare) ...

La formula ha una validità limitata nei soggetti con masse muscolari particolarmente sviluppate o in cachessia, o in concomitanza di rabdomiolisi, ...

Gli effetti collaterali segnalati interessano soprattutto l'apparato muscoloscheletrico (mialgia, miopatia, rabdomiolisi), il sistema epatico (incremento transaminasi, ittero) e il sistema centrale (cefalea, astenia, insonnia).

Nel momento della crisi acuta, l'indicazione principale è quella di idratare molto il paziente per facilitare lo smaltimento di proteine, come la mioglobina, che passano attraverso il filtro renale dopo rabdomiolisi.

L'eventuale uso di questo tipo di farmaci in associazione alle statine deve essere oggetto di attenta considerazione dal momento che alcune ricerche riportano casi di rabdomiolisi in seguito a detta associazione.

metabolica, dall’assunzione di farmaci o sostanze tossiche (alcol, caffeina, droghe, monossido di carbonio, antistaminici, ecc.) o da stati psicotici. Quando accompagnata da ipercinesi può causare ipertermia o rabdomiolisi.

Se non ci pensano i medici e i POLITICI di destra o di sinistra (!), ci pensino i giornalisti "liberi" prima che sia troppo tardi, come è successo nel caso della rabdomiolisi da cerivastatina (o altre statine...) da me denunciata dodici (Ripeto ...

Vedi anche: Vedi anche: Rabdomiolisi, Terapia, Nei, Farmaci, Trattamento

Medicina  Mioglobinuria  Mioma

 
RSS Mobile