Pagina iniziale (Mucosa)

 Medicina 

Tutto quello che avreste sempre voluto sapere.
  » »
 
   

Mucosa

Medicina  Mucopolisaccaridi  Mucosa orale

Mucosa olfattiva
La mucosa olfattiva tappezza la volta della cavità nasale, in corrispondenza della lamina cribrosa dell'etmoide, e si estende a rivestire la parte alta del setto e la faccia superiore del cor­netto superiore.


Mucosa orale
membrana che riveste internamente le pareti della bocca.
Mucosa orofaringea
membrana che riveste le pareti interne della bocca e della faringe.

Cisti mucosa
La cisti mucosa è una sacca indolore sulla superficie interna delle labbra che contiene liquido chiaro.

Atrofia mucosa geriatrica
Degenerazione orale in cui l'epitelio orale si assottiglia, perde di vascolarizzazione ed elasticità.
Vedi anche ...

Eccedenza mucosa del retto: prolasso mucoso occulto, acronimo: pmo
Viene confermata dall'anoscopia come una protrusione di mucosa nel lume dell'anoscopio.

~ Gastrica:
Come le pareti del tubo digerente, anche le pareti dello stomaco sono formate da più tuniche sovrapposte. La ~ gastrica è lo strato più interno dell'organo; come tale, si affaccia direttamente sul lume dello stomaco, a stretto contatto con i prodotti della digestione.

~ alveolare: ~ sita tra la gengiva e il muccabucal fold.
Mucosite: infiammazione di una ~.
Mucostatico: che ha proprietà di arrestare il muco.

~ (tonaca ~, membrana ~): membrana di rivestimento della superficie interna degli organi cavi e canali comunicanti con l'ambiente esterno (sono quindi esclusi gli organi dell'apparato cardiocircolatorio).

~
Membrana epiteliale (vedi epitelio) che ricopre le cavità interne dell'organismo (per es. intestino, vagina, bocca).

~: membrana che riveste gli organi e le cavità interne del nostro corpo.
Mutazione genetica: alterazione del patrimonio genetico di un essere vivente, che ne cambia le caratteristiche fisiche.
N ...

La ~ buccale, che comprende il vestibolo e la ~ alveolare non cheratinizzata, è di solito liscia, umida e rosa.

La ~, che è la tonaca più interna e quindi quella a contatto col contenuto dello stomaco. Reca delle cellule che secernono: acido cloridrico, succhi gastrici ed un muco che serve a preservare l’integrità dell’epitelio (suo rivestimento) dall’aggressione acida.

La forma ~le si può invece sviluppare in tutte le aree ricoperte da mucose e, seppur raro, è più comune nelle mucose che rivestono ano, vulva, vagina, bocca, gola e naso.
Top
Sintomi ...

~
È una membrana di rivestimento interna di tutti gli organi cavi e canali dell'organismo che possono essere comunicanti direttamente o indirettamente con l'esterno.

~ che ricopre l'interno dell'utero e che è destinato ad accogliere l'ovulo fecondato. L'endometrio è sottoposto all'azione degli ormoni femminili in funzione di preparare l'accoglimento dell'ovulo fecondato. Se questo non viene fecondato, la ~ decidua viene espulsa con il flusso mestruale.

~ nasale e rinite medicamentosa, ipertensione ed inson-nia
le associazioni con antiistaminici tipo Triaminic cf, Actifed
scir, cpr, nei bambini si possono verificare allucinazioni.

~ che riveste le vie respiratorie;
carcinoma a grandi cellule: il nome deriva dalle grandi dimensioni che evidenziano le cellule tumorali al microscopio. È detto talvolta carcinoma indifferenziato a grandi cellule.

~ app. respiratorio
linfatica, ematica
testicoli, pancreas, sistema nervoso centrale ...

~ contenuta all'interno della superficie uterina
Torna Sopra
Endomisio ...

~:
membrana di colore roseo che riveste la superficie interna delle cavità presenti nell'organismo
Mutazione:
modificazione parziale o radicale che avviene a livello del corredo genetico ...

~
(O tonaca ~), membrana di rivestimento delle cavità viscerali direttamente o indirettamente comunicanti con l’esterno (per es., m. orale, m. gastrica).

La ~ che pavimenta lo stomaco (tunica ~) contiene diversi tipi di cellule secernenti:
- Caliciformi, localizzate nel fondo, corpo e antro: secernono mucina; ...

La ~ gastrica di per sé ha dei meccanismi di difesa che si oppongono alla lesione: ...

La ~ dei seni paranasali, di fronte all'infezione, si infiamma, si gonfia e produce grandi quantità di muco che rimane intrappolato nelle cavità. Si forma così un ambiente ideale per la proliferazione dei microrganismi.

Membrana ~ particolarmente liscia e trasparente che riveste le palpebre e la parte anteriore del globo oculare.
Argomenti correlati
Clamidia ...

Grado 0: ~ normale.
Grado 1: presenza di erosioni di forma ovalare o lineare non confluenti, singole o multiple, su una plica longitudinale.
Grado 2: erosioni situate su più pliche longitudinali, ma non circonferenziali.

Quando la ~ dei diverticoli si infiamma, a causa della permanenza di materiale fecale al loro interno, si parla di diverticolite, con diverse possibili complicanze come la formazione di fistole, ascessi, peritonite, occlusione ed emorragie.

MALT - ~l-associated lymphoid tissue Tessuto linfoide associato alle mucose.
Mastigophora - Gr. mastix gen. mastigós frusta + gr. -phóros, da phérein 'portare', quindi 'portatore di frusta o flagello'. Protozoi appartenenti al Subphylum del Phylum Sarcomastigophora ...

Porzione di ~ che circonda la sporgenza del capezzolo.
ARTERIA
Vaso sanguigno che trasporta il sangue dal cuore verso la periferia.

Resezione ~ esofagea
Questa terapia solleva l'epitelio di Barrett, inietta una soluzione sopra di esso o la risucchia via, e infine lo rimuove chirurgicamente per via endoscopica.

Ulcera della ~ gastrica e del duodeno
ulcere
Difetti locali, o escavazioni, della superficie di un organo o di un tessuto, che sono prodotte dal distacco del tessuto infiammatorio necrotico ...

3 campioni di ~ del grosso intestino con flogosi linfomonocitaria ...

Il danno alla ~ gastrica è dovuto all'azione delle "tossine" batteriche o all'operato dei suddetti anticorpi; tra le due forme, risulta più marcato nella gastrite atrofica autoimmune.
GastriteAnemia perniciosa
SaluteSalute dello stomacoSalute dell'anziano ...

erosione della ~ dell'esofago (esofagite erosiva)
restringimento dell'esofago (stenosi)
raucedine cronica
difficoltà di deglutizione
sensazione di corpo estraneo in gola
asma o tosse
spasmi delle corde vocali
sinusite
escrescenze sulle corde vocali (granulomi) ...

endometrio
~ contenuta all'interno della superficie uterina
endomisio
Rivestimento delle singole fibre muscolari ...

Una ragade anale è una piccola ferita che si verifica nella ~ anale e che produce dolore molto intenso e sanguinamento durante la defecazione. Può colpire a qualsiasi età, ma è frequente nei bambini più piccoli.

Il processo flogistico della ~ vescicale può essere di grado molto variabile e questo dipende sia dalla virulenza dell'agente infettante che dalla resistenza dell'ospite.
Top
Introduzione ...

fase precoce dello sviluppo dell'embrione
MUCO
Liquido denso e vischioso secreto dalla membrane mucose*.
~
Membrana epiteliale (vedi epitelio) che ricopre le cavità interne dell'organismo (per es. intestino, vagina, bocca).
MUTAZIONE ...

Endometrio: ~ che riveste la superficie interna dell'utero, si sfalda tutti i mesi per dare origine al flusso mestruale.
.

Le ulcere della ~ intestinale possono estendersi anche al colon, oltre che comparire nel retto, determinando un aumento delle probabilità di contrarre il cancro del colon, come avviene anche in conseguenza del morbo di Crohn.

~ : strato di muco
mucosi cutaneo : infezione superficiale della pelle con funghi
multidose : varie dosi
multipara : di femmina che ha partorito più volte
multiplo : che interessa varie parti del corpo nello stesso momento
muscolare : muscolare
mutazione : CO2 ...

Distruzione della ~ endometriale mediante una specifica attrezzatura. In anestesia generale, con un elettrodo particolare chiamato "roller ball", è possibile asportare la ~ endometriale.

- lo studio della ~ gastrica ha fornito informazioni importanti per la comprensione del processo di cancerogenesi gastrica. E’ opportuno quindi esaminare anche campioni di ~ non-neoplastica per definire il background ~le sul quale è insorta la neoplasia.

4) Biopsia della ~ digiunale - La certezza diagnostica di malattia celiaca si ha grazie all'esame bioptico; in caso di presenza della malattia saranno infatti rivelate le tipiche lesioni che caratterizzano la malattia (atrofia dei villi intestinali, iperplasia delle cripte, ...

infiammazione della ~ del glande e della lamina interna del prepuzio, generalmente di origine traumatica, chimica o infettiva; spesso si associano più fattori causali.

La visibilità della ~ è stata valutata in 7 siti del tratto gastrointestinale superiore. La somma dei punteggi è stata considerata come punteggio totale di visibilità delle mucose ( TMVS ).
La parte superiore del corpo dello stomaco ha avuto il peggior punteggio di visibilità per tutti i gruppi.

Ferita - lesione trumatica caratterizzata da una soluzione dim continuo della cute o della ~ ed eventualmente dei tessuti sottostanti, determinata da un agente meccanico con o senza perdita di sostanza.
Fessura/rima - interruzione della continuita' di una superficie.

- lacrimale Piccola salienza all'angolo mediale dell'occhio dovuta a un cuscinetto adiposo il cui rivestimento è di transizione tra la ~ congiuntivale e la cute palpebrale.

Ciati ~ del seno mascellare(1)
cisiti seno mascellare(1)
cisiti tonsillare(1)
cisti cordale(1)
Cisti da ritenzione mascellare(2)
Cisti del mascellare(1)
Cisti di Thornwaldt(2)
Cisti ~ cordale(1)
Cisti seno mascellare(1)
cisti sottomandibolare(1)
cisti tonsillare(2)
cloro(1) ...

Il primo e' caratterizzato da perdita di volume e pienezza della ~, perdita di forma e definizione del bordo del vermiglio (asssottigliamento/ appiattimento), e da perdita di verticalita' del labbro rosso, ove le cuspidi dell'arco di cupido diventano meno evidenti, quasi piatte, ...

Raramente il tumore insorge a carico della ~ orale, vulva e pene.
II. Etiologia. L’esposizione solare e soprattutto la terapia PUVA sono considerati fattori di rischio, ma anche il danno da raggi infrarossi è stato chiamato in causa.

La parete esofagea e' costituita da diversi strati di tessuto, tra cui ~, muscolo e tessuto connettivo. Il cancro dell'esofago origina nella ~ e invade, crescendo, gli altri strati piu' esterni.

L'ipotesi classica è un'alterazione della permeabilità della ~ della vescica alle componenti dell'urina, ma sono state proposte possibili origini infettive, ormonali, vascolari, neurologiche o secondarie a un trauma o a una patologia immunitaria. La diagnosi viene fatta per esclusione.

E' una infezione cronica e contagiosa della congiuntiva e della cornea (cherato-congiuntivite), caratterizzata dalla formazione di noduli e papille tali da rendere la superficie della ~ congiuntivale irregolare e granulosa.

La forma acuta è una reazione infiammatoria improvvisa che si verifica alcuni minuti dopo l'esposizione, all'esame obiettivo la ~ congiuntivele appare iperemica, la secrezione è prevalentemente acquosa, vi è abbondante lacrimazione con prurito, bruciore e fotofobia.

La prima fase consiste in un'infiammazione della ~ intestinale provocata dalla risposta immunitaria anomala. Quando il glutine raggiunge l'intestino, un enzima, chiamato transglutaminasi tissutale (tTG), si lega al glutine stesso e ne favorisce l'assorbimento.

Imenemembrana ~ che limita l'accesso all'ostio vaginale. Ipofisighiandola endocrina posta sotto la base dell'encefalo. Ipotalamoparte dell'encefalo in cui ha sede importanti funzioni vegetative. È situato sulla base cranica in corrispondenza dell'ipofisi.

Imene: membrana ~ che nella vergine chiude l'ingresso vaginale
Immunizzazione AB0 e Rh: incompatibilità tra gruppi sanguigni o del fattore Rh
Incontinenza urinaria: perdita involontaria di urina
Indice di pulsatilità: indice che si riscontra in flussimetria fetale ...

Le ulcere aftose della bocca si manifestano prevalentemente sulla membrana ~ all'interno delle labbra e delle guance ed è spesso difficile distinguerle dall'herpes facciale o dall'herpes simplex I.

Il principio attivo, somministrato sotto forma di clisma, supposte o preparazioni a base di schiuma è il 5-ASA ovvero la parte attiva della molecola salazopirina, che agisce localmente sulla ~ del colon.

La gastrite cronica si differenzia da quella acuta per una alterazione permanente della ~ gastrica. Può essere atrofica, quando le pareti della ~ si assottigliano, o ipertrofica, quando si inspessiscono.

Herpesvirus di tipo 1: il più conosciuto, provoca le note lesioni cutanee nella zona labiale e nella ~ buccale
Herpesvirus di tipo 2: responsabile di lesioni nella ~ genitale, virus a trasmissione sessuale ...

L'herpes simplex è una malattia virale che presenta un'eruzione di vescicole dolorose raggruppate su pelle o ~. Colpisce prevalentemente le labbra e il volto. Le cause possono essere: febbre, stress di varia natura, eccessiva esposizione ai raggi solari.

L'aglio potrebbe indurre il CYP450 della ~ intestinale con il risultato di una diminuzione dei livelli sistemici di saquinavir.
Il saquinavir è inoltre un substrato della P-glicoproteina e quindi non si può escludere anche una sua induzione da parte dell'aglio (8).

rendere più molli le feci, in modo che possano essere evacuate con minor difficoltà: per questo è utile far bere molto il bambino e fargli mangiare sempre sia a pranzo che a cena frutta e verdura, che peraltro sono consigliate per tutti.
3) Far controllare il bambino dal medico, perché la ~ ...

In parole semplici l'afta è un'alterazione flogistica delle ~ orale, in alcuni casi anche dei genitali esterni, che si presenta come un' ulcerazione piccola, lenticolare, dolorosa, di forma rotondeggiante od ovale, ricoperta da un essudato bianco-giallastro, ...

Si presenta come una macchia bianca, che può formarsi sulla ~ orale o sulla lingua in seguito ad alterazioni del normale processo differenziativo dei tessuti di rivestimento della cavità orale.

La ~ che riveste internamente la vescica può infiammarsi a causa di allergie alimentari, consumo smisurato di alimenti troppo acidi come carne, latticini ecc, spesso si infiamma perché non si assumono sufficienti quantità di liquidi al giorno, ...

Nella prima fase, le macchie sono localizzate in un'area circoscritta (solitamente sulla ~ buccale) e si diffondono in tutto il corpo entro 3-4 giorni. Le macchie possono essere accompagnate da febbre, tosse, rinite, a volte congiuntivite.

La balanopostite è un’infezione dello spazio balanoprepuziale che interessa la ~ del glande e del prepuzio che la ricopre, del solco coronale, del meato uretrale. Le cause dell’infezione possono essere costituite da germi gram positivi e da germi gram negativi.

Infezione virale e/o batterica della ~ dello stomaco e dell'intestino, che si manifesta con nausea, vomito e diarrea, accompagnati da dolori addominali, disidratazione, senso di spossatezza e, nei casi più gravi, febbre e mal di testa.

La sintomatologia carenziale di riboflavina consiste essenzialmente in un arresto della crescita e in alterazioni della cute (dermatite seborroica), della ~ ai margini delle labbra (stomatite angolare) e dell'occhio (vascolarizzazione della cornea, congiuntivite e opacità delle lenti).

Nelle persone geneticamente predisposte alla celiachia, le cellule del sistema immune attivate dall'esposizione al glutine attaccano la ~ dell'intestino tenue, arrivando a distruggere i delicati villi che sono le strutture responsabili dell'assorbimento di nutrienti e minerali.

4 grado: è interessato lo sfintere anale e la ~ ano-rettale
Le lesioni dell'apparato urinario riguardano la sovradistensione vescicale che può alterare la contrattilità del muscolo detrusore portando a ritenzione urinaria.

Si tratta di perdite di continuità della superficie cutanea (o della ~), con lesioni che possono interessare i tessuti sottostanti (sottocutaneo o sottomuscoso, muscolare, adiposo, osseo) e che si presentano come ulcerazioni o piaghe.

1) La rinite allergica, come dice il nome, è un'infiammazione della ~ nasale (rinite) dovuta ad un meccanismo immunologico (allergica).

Congiuntiva=È una ~ quasi trasparente e vascolarizzata che ricopre la parte anteriore del bulbo oculare ad eccezione della cornea (congiuntiva bulbare) e la parte interna delle palpebre (congiuntiva tarsale).

Helicobacter pylori è un batterio spiraliforme che può colonizzare la ~ gastrica, il rivestimento dello stomaco umano. L'infezione è spesso asintomatica, ma talvolta può provocare gastrite e ulcere a livello dello stomaco o del duodeno, il primo tratto dell'intestino.

raschiamento della membrana ~ del canale cervicale
Remissione
Attraverso i diversi trattamenti si ottiene la remissione completa se non ci sono più tracce della malattia rilevabili con i mezzi diagnostici disponibile cioè gli esami del sangue e/o le indagini per immagini.

Masto- (Vocabolario) Mastoide (Vocabolario) Mastoideo (Vocabolario) ~ (Vocabolario) Mucrone (Vocabolario) Microsmatico (Vocabolario) Matrice (Vocabolario) Microvillo (Vocabolario) Midollare (Vocabolario) Midollo (Vocabolario) Mielencefalo (Vocabolario) Mielina (Vocabolario) Mielinico ...

Lesione della pelle o di una ~ dovuta al contatto con fonti di calore, agenti chimici, elettrici o radiazioni ionizzanti.

Granuloma stomale: così vien chiamato il rilievo mucoso di forma irregolare che sporge dalla ~ stomale soprattutto dove questa è prominente e vi si appoggia la superficie della sacca, tanto che si è pensato possa esserne questa la causa.

Si tratta di un batterio che infetta il tratto gastrointestinale (GI) e si moltiplica all'interno della ~ che riveste le pareti di stomaco e intestino tenue. È stato scoperto all'inizio degli anni Ottanta da B. Marshall e J.R. Warren, che correlarono la presenza di H.

Afta - Ulcerazione della ~ orale:
- di Bednar: ulcera in corrispondenza del palato molle che ricorre nel neonato.
- ricorrente, vedi herpes.
Agar - Polisaccaride estratto da alghe (tipo Gelideum); costituente basico degli idrocolloidi reversibili (vedi anche idrocoll. rev.).

Prolasso rettale mucoso: fuoriuscita della ~ rettale dall'ano
Prolasso mucoso rettale occulto: scivolamento della ~ rettale nel canale anale
Prolassectomia: intervento chirurgico che si esegue per eliminare il prolasso rettale ...

gonorrea: infiammazione della ~ uretrale con secrezione purulenta provocata dal gonococco, detta anche blenorragia

gotta: malattia dovuta all'aumento eccessivo dell'acido urico che causa una deposizione dolorosa di sali nelle articolazioni ...

Dopo l'applicazione a livello della ~ nasale, l'oximetazolina può venire assorbita a livello sistemico (specialmente in caso di flogosi delle mucose), anche se l'assorbimento sistemico è pressoché nullo in relazione alle bassi dosi somministrate. (leggi) ...

Endometrio. Tonaca ~ che riveste la superficie interna dell'utero.
Enfisema. Progressiva insufficienza respiratoria riconducibile a una riduzione della superficie polmonare utile agli scambi.
Enterite. Infiammazione dell'intestino tenue causata da microrganismi patogeni.

imene: membrana di tessuto elastico rivestita di ~, posta in fondo alla vagina. Di solito, ma non sempre, si rompe al primo rapporto sessuale, provocando una piccola fuoriuscita di sangue

immunità: insieme delle difese dell'organismo dall'aggressione di agenti estranei ...

A forma di peduncolo, spesso a carattere infiammatorio, è una proliferazione circoscritta alla ~. Si presenta più spesso sulla ~ nasale, uterina o intestinale. Può essere definita come lesione pretumorale con una propensione molto bassa a trasformarsi in maligna.

congiuntivite (infiammazione della della congiuntiva, ovvero la ~ che ricopre e congiunge la parte anteriore del globo oculare e la parte interna posteriore delle palpebre)
abrasione o ulcera corneale
cellulite periorbitale (infezione palpebrale o di altri tessuti molli circostanti gli occhi) ...

Abrasione
Lesione superficiale di una porzione di cute o di una ~ raschiata via per effetto di un trauma o con mezzi meccanici
Abrasivi
Sostanze naturali o artificiali usate in dermatologia per ridurre con azione meccanica le asperità dell'epidermide e delle unghie o le callosità ...

Per questo motivo i rapporti anali sono a maggior rischio (la ~ dell’ano è più fragile e meno protetta di quella vaginale). Anche lacerazioni e lesioni dei genitali causate da altre patologie possono far aumentare il rischio di contagio.
" Indietro Avanti " ...

Sono delle ulcere che si formano sulla lingua, sul palato e sulla ~ orale e gengivale. Quando appaiono danno luogo ad un'infiammazione della bocca detta stomatite. Le cause vanno ricercate nello stato di salute della persona, perché possono essere virali o causate da stress.

Tappo mucoso (espulsione del): perdita di consistenza ~, gelatinosa, striata di sangue, che solitamente si verifica nel periodo prodromico del travaglio di parto, favorita dalle iniziali modificazioni del collo dell' utero.

Frenulo: filamento composto da fibre muscolari coperte da una membrana ~, che congiunge le guance, le labbra e la lingua alla ~ dentale
developed by datatec web
X ...

Il tumore dell' endometrio (o del corpo dell'utero) insorge dalle ghiandole della ~ che riveste la cavità del corpo dell'utero. L'incidenza è inferiore a quella del tumore ovarico e cervicale (collo dell'utero).
Read more →
Page 4 of 5 ...

La concentrazione della vitamina B12 E¨ un importantissimo parametro da tenere in considerazione nel trattamento delle atrofie della ~ gastrica, connesse alla scarsa capacitE di garantire un corretto assorbimento della vitamina B12.

perdita di peso, labbra dolenti, emorragie nasali, vista offuscata, fastidio agli occhi, dolore al polpacci, irritabilità, iperattività, fragilità ossea, ispessimento delle ossa, ossa lunghe, dolore alle ossa, una assunzione eccessiva della vitamina A, provoca anomalie della membrana ~, ...

Vedi anche: Vedi anche: Nei, Medici, Terapia, Farmaci, Medico

◄ Mucopolisaccaridi   Mucosa orale ►
 
RSS Mobile