Pagina iniziale (Mucosa)

 Medicina 

Pagina iniziale  
 
 
Pagina iniziale » Medicina » Mucosa


 

Mucosa

Medicina  Mucopolisaccaridi  Mucosa orale
21/04/2014

Mucosa olfattiva
La mucosa olfattiva tappezza la volta della cavità nasale, in corrispondenza della lamina cribrosa dell'etmoide, e si estende a rivestire la parte alta del setto e la faccia superiore del cor­netto superiore.


Mucosa orale
membrana che riveste internamente le pareti della bocca.
Mucosa orofaringea
membrana che riveste le pareti interne della bocca e della faringe.

Cisti mucosa
La cisti mucosa è una sacca indolore sulla superficie interna delle labbra che contiene liquido chiaro.

Eccedenza mucosa del retto: prolasso mucoso occulto, acronimo: pmo
Viene confermata dall'anoscopia come una protrusione di mucosa nel lume dell'anoscopio.

Una sostanza protegge o irrita il derma o la mucosa stessa?
Dermaprotettivi
Fig. 1: Flora dermica ...

Mucosa Gastrica:
Come le pareti del tubo digerente, anche le pareti dello stomaco sono formate da più tuniche sovrapposte.

Mucosa. Membrana mucosa.
Muco. Fluido viscido secreto dalle membrane mucose e dalle ghiandole, composto di mucina, leucociti, sali inorganici, acqua e cellule epiteliali.

Mucosa alveolare: mucosa sita tra la gengiva e il muccabucal fold.
Mucosite: infiammazione di una mucosa.
Mucostatico: che ha proprietà di arrestare il muco.

Mucosa (tonaca mucosa, membrana mucosa): membrana di rivestimento della superficie interna degli organi cavi e canali comunicanti con l'ambiente esterno (sono quindi esclusi gli organi dell'apparato cardiocircolatorio).

MUCOSA
Membrana epiteliale (vedi epitelio) che ricopre le cavità interne dell'organismo (per es. intestino, vagina, bocca).

mucosa nasale e rinite medicamentosa, ipertensione ed inson-nia
le associazioni con antiistaminici tipo Triaminic cf, Actifed
scir, cpr, nei bambini si possono verificare allucinazioni.

mucosa app. respiratorio
linfatica, ematica
testicoli, pancreas, sistema nervoso centrale ...

Mucosa contenuta all'interno della superficie uterina
Torna Sopra
Endomisio ...

Mucosa:
membrana di colore roseo che riveste la superficie interna delle cavità presenti nell'organismo
Mutazione:
modificazione parziale o radicale che avviene a livello del corredo genetico ...

MUCOSA
(O tonaca mucosa), membrana di rivestimento delle cavità viscerali direttamente o indirettamente comunicanti con l’esterno (per es., m. orale, m. gastrica).

Mucosa: rivestimento interno del tubo digerente.
Muscolatura liscia: una forma specializzata di muscoli che circondano gli organi dell'apparato digerente (esofago, stomaco ed intestino).
top ...

La mucosa che pavimenta lo stomaco (tunica mucosa) contiene diversi tipi di cellule secernenti:
- Caliciformi, localizzate nel fondo, corpo e antro: secernono mucina; ...

La mucosa gastrica di per sé ha dei meccanismi di difesa che si oppongono alla lesione: ...

La mucosa dei seni paranasali, di fronte all'infezione, si infiamma, si gonfia e produce grandi quantità di muco che rimane intrappolato nelle cavità. Si forma così un ambiente ideale per la proliferazione dei microrganismi.

Lesione mucosa inferiore interna labbro inferiore
Odontoiatria
iperpigmentazione labbro superiore ...

Membrana mucosa particolarmente liscia e trasparente che riveste le palpebre e la parte anteriore del globo oculare.
Argomenti correlati
Clamidia ...

Grado 0: mucosa normale.
Grado 1: presenza di erosioni di forma ovalare o lineare non confluenti, singole o multiple, su una plica longitudinale.
Grado 2: erosioni situate su più pliche longitudinali, ma non circonferenziali.

Quando la mucosa dei diverticoli si infiamma, a causa della permanenza di materiale fecale al loro interno, si parla di diverticolite, con diverse possibili complicanze come la formazione di fistole, ascessi, peritonite, occlusione ed emorragie.

MALT - Mucosal-associated lymphoid tissue Tessuto linfoide associato alle mucose.

Immunità mucosale nel controllo delle infezioni
Il sistema immunitario mucosale consiste di siti induttori ed effettori a livello dei tessuti linfoidi volti alla protezione contro i microrganismi patogeni.

Porzione di mucosa che circonda la sporgenza del capezzolo.
ARTERIA
Vaso sanguigno che trasporta il sangue dal cuore verso la periferia.

Resezione mucosa esofagea
Questa terapia solleva l'epitelio di Barrett, inietta una soluzione sopra di esso o la risucchia via, e infine lo rimuove chirurgicamente per via endoscopica.

3 campioni di mucosa del grosso intestino con flogosi linfomonocitaria ...

Atrofia della mucosa vaginale (vaginite atrofica)
Iperplasia prostatica benigna
Carcinoma della prostata ...

Il danno alla mucosa gastrica è dovuto all'azione delle "tossine" batteriche o all'operato dei suddetti anticorpi; tra le due forme, risulta più marcato nella gastrite atrofica autoimmune.
GastriteAnemia perniciosa ...

Lesione della mucosa con soluzione di continuità della stessa e generalmente con difficoltà alla cicatrizzazione.

endometrio
Mucosa contenuta all'interno della superficie uterina
endomisio
Rivestimento delle singole fibre muscolari ...

Liquido denso e vischioso secreto dalla membrane mucose*.
MUCOSA
Membrana epiteliale (vedi epitelio) che ricopre le cavità interne dell'organismo (per es. intestino, vagina, bocca).
MUTAZIONE ...

La malattia delle emorroidi non è altro che uno scivolamento verso il basso di una parte del rivestimento del canale anale. La mucosa rettale scivola verso il basso spingendo verso l'esterno le emorroidi interne, ...

Endometrio: Mucosa che riveste la superficie interna dell'utero, si sfalda tutti i mesi per dare origine al flusso mestruale.
.

mucosa : strato di muco
mucosi cutaneo : infezione superficiale della pelle con funghi
multidose : varie dosi
multipara : di femmina che ha partorito più volte ...

Distruzione della mucosa endometriale mediante una specifica attrezzatura. In anestesia generale, con un elettrodo particolare chiamato "roller ball", è possibile asportare la mucosa endometriale.

- lo studio della mucosa gastrica ha fornito informazioni importanti per la comprensione del processo di cancerogenesi gastrica.

infiammazione della mucosa del glande e della lamina interna del prepuzio, generalmente di origine traumatica, chimica o infettiva; spesso si associano più fattori causali.

Le condizioni della mucosa esofagea possono essere indagate con vari mezzi.

Ferita - lesione trumatica caratterizzata da una soluzione dim continuo della cute o della mucosa ed eventualmente dei tessuti sottostanti, determinata da un agente meccanico con o senza perdita di sostanza.

- lacrimale Piccola salienza all'angolo mediale dell'occhio dovuta a un cuscinetto adiposo il cui rivestimento è di transizione tra la mucosa congiuntivale e la cute palpebrale.

Ciati mucosa del seno mascellare(1)
cisiti seno mascellare(1)
cisiti tonsillare(1)
cisti cordale(1)
Cisti da ritenzione mascellare(2)
Cisti del mascellare(1)
Cisti di Thornwaldt(2)
Cisti mucosa cordale(1)
Cisti seno mascellare(1) ...

Il primo e' caratterizzato da perdita di volume e pienezza della mucosa, perdita di forma e definizione del bordo del vermiglio (asssottigliamento/ appiattimento), e da perdita di verticalita' del labbro rosso, ...

Raramente il tumore insorge a carico della mucosa orale, vulva e pene.
II. Etiologia. L’esposizione solare e soprattutto la terapia PUVA sono considerati fattori di rischio, ma anche il danno da raggi infrarossi è stato chiamato in causa.

Questo processo è aiutato dalla lingua, un muscolo ricoperto di mucosa e fornito di papille gustative che funzionano come organo di tatto e gusto.

L'ipotesi classica è un'alterazione della permeabilità della mucosa della vescica alle componenti dell'urina, ma sono state proposte possibili origini infettive, ormonali, vascolari, ...

E' una infezione cronica e contagiosa della congiuntiva e della cornea (cherato-congiuntivite), caratterizzata dalla formazione di noduli e papille tali da rendere la superficie della mucosa congiuntivale irregolare e granulosa.

La forma acuta è una reazione infiammatoria improvvisa che si verifica alcuni minuti dopo l'esposizione, all'esame obiettivo la mucosa congiuntivele appare iperemica, la secrezione è prevalentemente acquosa, vi è abbondante lacrimazione con prurito, ...

Presenza di più polipi su una mucosa.
Poliradicolite
Infiammazione delle radici nervose.
Polispermia
Produzione eccessiva di sperma.
Politelia
Presenza di più capezzoli su una mammella.
Poliuria
Eccessiva produzione di urina.

Imenemembrana mucosa che limita l'accesso all'ostio vaginale. Ipofisighiandola endocrina posta sotto la base dell'encefalo. Ipotalamoparte dell'encefalo in cui ha sede importanti funzioni vegetative.

Le ulcere aftose della bocca si manifestano prevalentemente sulla membrana mucosa all'interno delle labbra e delle guance ed è spesso difficile distinguerle dall'herpes facciale o dall'herpes simplex I.

Il principio attivo, somministrato sotto forma di clisma, supposte o preparazioni a base di schiuma è il 5-ASA ovvero la parte attiva della molecola salazopirina, che agisce localmente sulla mucosa del colon.

La gastrite cronica si differenzia da quella acuta per una alterazione permanente della mucosa gastrica. Può essere atrofica, quando le pareti della mucosa si assottigliano, o ipertrofica, quando si inspessiscono.

gonorrea: infiammazione della mucosa uretrale con secrezione purulenta provocata dal gonococco, detta anche blenorragia
...

A forma di peduncolo, spesso a carattere infiammatorio, è una proliferazione circoscritta alla mucosa. Si presenta più spesso sulla mucosa nasale, uterina o intestinale.

Frenulo - Fascio di tessuto muscolare e fibroso rivestito da mucosa, che si estende dalla mucosa alveolare alla linea di giunzione muco-gengivale (frenulo vestibolare) e dalla faccia ventrale della lingua al pavimento della bocca (frenulo linguale).

tracheite
Infiammazione acuta della mucosa può essere associata a bronchite o laringite
tracheotomia
Incisione della parete anteriore della trachea, per favorire il passaggio dell'aria in caso di occlusione della laringe ...

necrolisi epidermica tossica (perdita di pelle e mucosa dovuta a una grave reazione farmacologica)
Le infezioni che possono causare rossore al viso includono:
cellulite (infezione batterica invasiva della cute e dei tessuti circostanti) ...

Per questo motivo i rapporti anali sono a maggior rischio (la mucosa dell’ano è più fragile e meno protetta di quella vaginale).

Vedi anche: Vedi anche: Nei, Medici, Farmaci, Terapia, Salute

Medicina  Mucopolisaccaridi  Mucosa orale
21/04/2014

 
RSS Mobile