Pagina iniziale (Peristalsi)

 Medicina 

Tutto quello che avreste sempre voluto sapere.
  » »
 
   

Peristalsi

Medicina  Periostio  Peritoneale

Peristalsi
malattia che provoca un'eccessiva funzionalità della ghiandola tiroide.


Peristalsi intestinale:
Insieme di contrazioni dello stomaco e movimenti intestinali dovuti al fatto che la muscolatura delle pareti intestinali si contrae alternativamente, trasportando così il contenuto dell'intestino verso l'ano.

Peristalsi
Movimento progressivo del tubo digerente al fine di favorire il passaggio del cibo contenuto nel canale
Torna Sopra ...

Peristalsi. Movimento ritmico di rilassamento e contrazione che spinge il bolo o il chimo alimentare lungo il canale digerente.
Perseguibilità. Essere ritenuti legalmente responsabili di un'azione o di un'omissione che abbiano causato un danno o una situazione di pericolo.

Peristalsi: una contrazione ritmica che stimola il movimento del contenuto intestinale lungo tutto l'intestino.
Peristomale: attorno allo stoma. V. -.
Peritoneo: membrana sierosa che si estende all'interno di tutta la cavità addominale.

~: insieme di movimenti determinati dai muscoli dell'addome, che servono a mantenere attivi i visceri addominali, come l'intestino,per favorire la progressione degli alimenti lungo il canale digerente e per favorire l'eliminazione delle feci.

La ~, cioè le onde di contrazione muscolare delle pareti intestinali, spinge il cibo e i prodotti della digestione attraverso l'intestino, dalla gola al retto.

anti~
L'insieme dei movimenti intestinali in direzione contraria alla ~, ossia l'insieme dei movimenti tradizionalmente "in avanti" dell'intestino
antipiretico
Farmaco antifebbrile ...

~: normale motilità della muscolatura dello stomaco e dell'intestino che aiuta il transito degli alimenti

perineo: regione muscolare situata nella parte inferiore del bacino ...

ANTI~
Onda di contrazione del tubo digerente diretta in senso contrario al normale.

Diminuita ~ colica o insensibilità del retto alla massa fecale.
Sommario:
Eziologia
Sintomi, segni e diagnosi
Terapia ...

Quando la ~ cessa, i gas prodotti dal contenuto intestinale ed i liquidi secreti dalle pareti intestinali si accumulano e distendono il lume, favorendo condizioni potenzialmente letali, quali perforazione, peritonite e sepsi o shock ipovolernico.

Un'attiva ~ della via escretrice ed un suo svuotamento periodico e completo costituiscono il più efficace mezzo di difesa dell'apparato urinario alle infezioni.

Mancanza di ~
Colonproctologia - 10/12/2007 - Gentili Dottori, il caso che espongo è abbastanza complesso e difficile da sintetizzare perchè investe una carcinosi peritoneale da k pancreatico operato. Tuttavia,ci provo.

membrana di tessuto connettivo che avvolge alcune ossa
~
normale motilità della muscolatura dello stomaco e dell'intestino che aiuta il transito degli alimenti
PERINEO ...

L'ondata delle contrazioni di muscoli lisci che normalmente spingono il cibo attraverso l'esofago e le altre parti del tubo digerente, non funziona bene. Queste contrazioni sono chiamate ~. L'acalasia è un raro disordine.

Esiste una stipsi primaria, che dipende da fattori legati al cattivo funzionamento dell’intestino, indotta da un’alterata motilità del colon (inerzia colica) cioè scarsa o assente ~ (la contrazione compiuta dall’intestino, ...

diarrea: quando la ~ intestinale è particolarmente veloce, il riassorbimento di acqua, elettroliti e di una piccola parte di nutrienti è incompleto. L'insieme di queste sostanze conferisce un pH alcalino alle feci, che risulta particolarmente lesivo per la mucosa anale.

La patogenesi è, comunque, sicuramente multifattoriale ed ancora scarsamente conosciuta: è certo che una larga varietà di peptidi co-secreti dal tumore può promuovere la ~ e l’attività elettromeccanica intestinale (16).

le feci giungono al segmento finale dell'intestino attravero movimenti di ~ che, in seguito al completo assorbimento di quanto utile all'organismo, spingono il materiale fecale verso l'ano.

La disorganizzazione o la riduzione della contrattilità dei muscoli lisci, dovuta alla assenza di ~ o a ~ anomala, rappresentano la disfunzione patofisiologica primaria. Alcuni studiosi dividono la CIPO in forme miopatiche e neuropatiche.

Sembra che stimoli la ~ e contribuisca alla prevenzione della degenerazione dei nervi per la carenza. La degenerazione nervosa comprende la neurite periferica, disturbi nervosi ed epilessia.

Bifasicità: Nella fase CA si ha una accentuazione della ~ locale, con assenza di ~ nella restante parte dell'intestino. Nella fase PCL c'è la comparsa del dolore e dei borborigmi indicanti il superamento dell'impasse.
Fase sintomatica: PCL ...

La fisiopatologia ( cioè il meccanismo d'azione ) dei lassativi non è ancora conosciuta perfettamente e possiamo solo dire che i lassativi "da contatto" agirebbero sui plessi nervosi della parete intestinale, con aumento della ~ e della velocità di transito, inizialmente, ...

Il caffè favorisce la secrezione sia di acido cloridrico nello stomaco (è quindi controindicato in caso di ulcera peptica e di gastrite), sia dei succhi biliari nel duodeno; interviene sull'attività intestinale aumentando la ~ (perciò è sconsigliato a chi soffre di colon irritabile); ...

L'unico effetto indesiderato può essere un aumento della ~ intestinali con diarrea.

è una patologia dell'esofago a eziologia non nota caratterizzata da un disturbo della motilità esofagea che si esprime con un ipertono dello sfintere esofageo inferiore (che si rilascia incompletamente e in modo non coordinato con passaggio del cibo) e con l'assenza della ~ ...

Con la ~, invece, l’organo compie movimenti che assicurano la progressione del contenuto nel lume, nello stesso senso dell’onda di propagazione. Come per la muscularis mucosae, il controllo dell’attività contrattile è assicurato dal sistema nervoso simpatico.

Per la diarrea: loperamide che agisce riducendo la ~ dell'intestino; farmaci adsorbenti (carbone attivo, caolino, diosmectite) che, adsorbendo i liquidi, aumentano la consistenza delle feci.

P Puberta Puerperio Piramidale, sistema Parto Pelle Percezione ~ Peso Pressione del sangue Progesterone Prolattina
Attenzione! Chiudi
Funzione non disponibile in Beta ...

Ortaggi, verdure e frutta cioè alimenti ricchi di fibre che favoriscono e stimolano la ~ intestinale;
Legumi, amidi e carni ricchi di nutrienti che innalzano il ph dell’urina; ...

La diarrea può essere dovuta a svariate cause: infiammazione dell'intestino, aumento della produzione di succhi gastrici, presenza di sostanze non assorbibili nell'intestino, patologie croniche, disturbi della ~, batteri, virus, tumori, intolleranze alimentari, ecc.

Manometria esofagea: consiste nell'introduzione di un sondino dal naso e serve per studiare i movimenti dell'esofago (~) mentre si eseguono deglutizioni a vuoto oppure si bevono piccoli sorsi d'acqua.

Le fibre si trovano in alimenti ricchi di vitamine e sali minerali, e favoriscono la ~, cioè il transito degli alimenti nell'intestino con effetti di prevenzione anche nei confronti dei tumori.

Usato con successo nella paralisi del tratto intestinale, stimola la ~ e contribuisce a buon mantenimento dei nervi, ed evita la degenerazione nervosa come la neurite periferica, i disturbi nervosi e l'epilessia aiuta nell'artrite reumatoide, abbassa il colesterolo, aiuta nello stress, ...

Il vomito è l'espulsione del contenuto gastrico dalla bocca. Questo avviene in seguito alla contrazione della muscolatura addominale e per anti~ gastrica.
Cause ...

Ha proprieta' tonico-astringenti, antinfiamatorie dell'apparato digerente, emollienti, sedative; questo grazie alla presenza dei tannini che rallentano la ~ e proteggono la mucosa intestinale, rafforzano i tessuti rendendo gli strati di mucosa piu' superficiali meno fragili.

Sintomi
Febbre non elevata con dolorabilità addominale nelle 48-96 ore dopo il parto, il dolore può essere irradiato all'inguine, verso l'alto o dal fianco, accompagnato a nausea e vomito, la ~ intestinale è ridotta o assente.

L'esofago, che veien suddiviso in tre segmenti (tratto cervicale, tratto toracico e tratto addominale)presenta una parete muscolare molto sviluppata che, contraendosi in modo ritmico (~) favorisce la progressione degli alimenti verso lo stomaco.

Attività fisica: è molto importante eseguire quotidianamente un'attività fisica anche solo sotto forma di passeggiate o semplici esercizi che contribuiscono a mantenere un buon tono della muscolatura intestinale stimolando la ~ colica.

Ma anche quando non c'è alcun sintomo la persona, che ha sviluppato un'ipersensibilità verso il proprio corpo, attribuisce significato di sintomo grave a sensazioni del tutto fisiologiche (per esempio, i rumori della ~ intestinale) e può anche percepire un sintomo dove non c'è.

Vedi anche: Vedi anche: Nei, Intestino, Terapia, Diagnosi, Farmaci

◄ Periostio   Peritoneale ►
 
RSS Mobile