Pagina iniziale (Polisaccaridi)

 Medicina 

Pagina iniziale  
 
 
Pagina iniziale » Medicina » Polisaccaridi


 

Polisaccaridi

Medicina  Poliposi  Polisonnografia

Mucopolisaccaridi
detti anche proteoglicani sono polisaccaridi legati a proteine tramite un particolare legame chimico.


Polisaccaridi
I polisaccaridi o glicani sono formati da molte unità di monosaccaridi unite fra loro con legami glicosidici. I polisaccaridi possono essere costituiti da un unico tipo di monosaccaride ...
Leggi » ...

POLISACCARIDI
Sono polimeri di monosaccaridi o di loro derivati, uniti con legami glicosidici. Se per idrolisi producono un solo monomero si può parlare di omopolisaccaridi (o glicani), se invece produco diversi monosi si parla di eterosaccaridi.

i polisaccaridi dei 23 pneumococchi più frequentemente in causa
(90%), può dare una protezione del 85-90% (Stanffer, Current
l'età (Desforges,NewEngl.J.Med.328,1252;1993). È indicato ...

MUCOPOLISACCARIDI sono i GAG Glicosaminoglicani!! NON i PROTEOGLICANI
Anche se i proteoglicani e gli "aggregati proteoglicanici" contengono molte molecole di GAG
Sì, per essere precisi (e si ...

Mucopolisaccaridi - gruppo di carboidrati.
Muscolo - organo attivo della funzione motoria, costituito da tessuto muscolare differenziato, capace di contrarsi, costituito da fibre striate e lisce.

pellicola di mucopolisaccaridi di origine salivare, che si deposita sullo smalto dei denti; inizialmente è asettica, ma dopo un’ora dalla sua formazione viene colonizzata dai germi della flora batterica orale (placca batterica); ...

chimica inglese) Adenosin-Mono-Phosphate (adenosina-monofosfato) AMP-c (simbolo chimica inglese) Cyclic-Adenosin-MonoPhosphate (adenosina-mo-nofosfato ciclico) AMPS (abbreviazione inglese chimica) Acid Mucopoly-saccarides (mucopolisaccaridi ...

prodotte nel lobo intermedio dell'ipofisi e nel nucleo arcuato dell'ipotalamo; dati recenti hanno pero' messo in evidenza la possibilita' che cheratinociti normali a seguito di stimoli diversi (raggi ultravioletti, stimoli termici, lipopolisaccaridi) ...

L a porzione gelatinosa interna contiene una miscela di polisaccaridi, tra cui l'acemannano che da solo si ritiene possa curare 100 malattie differenti. Sia gli antrachinoni che i polisaccaridi sono ritenute delle sostanze antitumorali.

Il Tessuto connettivo embrionale e' costituito di cellule fusiformi o stellate che formano un reticolato a maglie ampie tra le quali è un liquido intercellulare ricco di mucopolisaccaridi.

I Ricercatori dell'University of Alberta, ad Edmonton, hanno verificato l'ipotesi che il vaccino pneumococcico polisaccaridico 23-valent......

È disponibile un vaccino che contiene 23 Ag polisaccaridici pneumococcici specifici dei tipi responsabili dell'85-90% delle infezioni pneumococciche gravi. La maggior parte dei bambini 2 anni di età ha una risposta agli Ag entro 2-3 sett.

L'alfa-amilasi è un enzima digestivo capace di scindere a pH neutro i polisaccaridi in disaccaridi. E' prodotta dal pancreas, ghiandole salivari, fegato , intestino tenue, ovaio e reni ed è eliminata attraverso le urine.

I vaccini tradizionali sono ricavati dai polisaccaridi capsulari dei microrganismi dei vari sierogruppi, compresi quelli del tipo C, e inducono buone risposte anticorpali battericide gruppo-specifiche, ...

Ad un attento esame al microscopio è possibile osservare piccole cellule poligonali, piene di una sostanza amorfa bianco-giallastra, costituita da mucopolisaccaridi e detta appunto mixomatosa.

Composizione: vaccino batterico: antigeni polisaccaridici della parete del meningococco dei sierogruppi A,C,Y,W135.
Indicazioni:
Limite di età per la somministrazione: 2 anni.

Il gruppo O è composto da varie proteine di lipopolisaccaridi disposti sulla superficie dei batteri che si distinguono per tecniche immunologiche. La tossina prodotta da questi sierotipi di V.

Più in dettaglio i dischi, privi di cavità articolare e di vasi sanguigni, sono ricchi in mucopolisaccaridi idrofili e sono dotati di innervazione sensitiva soltanto alla periferia dell'anello fibroso.

- Mucopolisaccaridosi: difetto nella degradazione dei mucopolisaccaridi, molecole zuccherine lunghe che svolgono importanti funzioni a livello del tessuto connettivo.

Detti anche polisaccaridi, comprendono l'amido e la fibra alimentare. L'amido è costituito da polimeri di glucosio lineari (amilosio) e ramificati (amilopectina) in proporzioni variabili.

Sul fronte della lotta al meningococco, sono attualmente disponibili vaccini polisaccaridici contro i sierogruppi A, C, Y e W 135, che però forniscono una protezione di breve durata ai soli soggetti di età maggiore di 2 anni.

mucopolisaccaridosi di tipo 2 (anche chiamata malattia di Hunter) è una malattia caratterizzata dall'accumulo nei lisosomi (organuli cellulari deputati alla degradazione di varie molecole) di due sostanze appartenenti al gruppo dei mucopolisaccaridi: ...

Il manganese è un catalizzatore nella sintesi degli acidi grassi, del colesterolo e dei mucopolisaccaridi. Partecipa anche alla produzione delle proteine, dei carboidrati e dei grassi ed è necessario per la regolazione dello zucchero nel sangue.

CAPSULA: involucro molto voluminoso costituito essenzialmente da acqua e mucopolisaccaridi, che gli conferiscono una certa vischiosità.

Sostanza che stimola l'organismo a produrre molecole complesse (proteine, lipidi complessi, e polisaccaridi) a partire dai costituenti elementari (amminoacidi, lipidi semplici, carboidrati); ...

Per quanto riguarda la profilassi, attualmente viene utilizzato un vaccino polisaccaridico purificato (da iniettarsi in un'unica soluzione), che è in grado di proteggere 23 sierotipi di Streptococcus Pneumoniae.

ACARBOSIO
Farmaco ipoglicemizzante orale. Ritarda l'assorbimento del glucosio diminuendo la digestione dei polisaccaridi a livello dell'intestino tenue prossimale ...

Termine che comprende una serie di malattie delle ossa e delle cartilagini, generalmente congenite, di origine sconosciuta, ma alla cui base esiste un difetto di natura biochimica del metabolismo del collagene e dei mucopolisaccaridi, ...

H1N1 (influenza suina);
Epatite A;
Epatite B;
Influenza;
Vaccino pneumococcico polisaccaridico (PPV).

Acarbose
Farmaco non assorbibile, che agisce nell'intestino inibendo gli enzimi della parete intestinale che trasformano i polisaccaridi in zuccheri
Acardia
Assenza congenita del cuore ...

Streptococcus Mutans - Batterio Gram+, anaerobico facoltativo, produttore di acido lattico, capace di sintetizzare polisaccaridi intra ed extra cellulari. Risulta essere il più attivo microorganismo cariogeno.
Stress-Breaker - Rompiforza.

"spine", cioè glico-proteine, distinte in emoagglutinine (dotate di attività emoagglutinante) e neuraminidasi, enzimi in grado di scindere il legame chimico tra acido N-acetilneuraminico e a-galattosio o a-galattosamina dei mucopolisaccaridi presenti ...

- polisaccaridi: sono rappresentati dalle sostanze amilacee contenute nel frumento (pane, pasta) nel riso, nel mais, nella patata e dalla cellulosa che è il principale componente dei tessuti di sostegno e di rivestimento dei vegetali.

organi dell'apparato digerente, una muscolaris mucosae (presente a partire dall'esofago) composta da uno strato di fibrocellule muscolari lisce che si continua con la tonaca sottomucosa. La mucosa viene protetta da muco, ricco di mucopolisaccaridi, ...

responsabili della lesione cariosa sono lo Streptococco mutans e il Lattobacillo, il primo in particolare è in grado di formare la cosidetta placca batterica, poiché si lega alla superficie dello smalto costruendo una rete di polisaccaridi alla quale ...

Il vaccino più utilizzato è il polisaccaridico tetravalente ACYW135; c'è anche quello solo contro il gruppo C efficace già nel primo anno di vita. L'infezione è rara nei viaggiatori ma la mortalità arriva al 20%.

Vedi anche: Vedi anche: Nei, Cellule, Trattamento, Terapia, Denti

Medicina  Poliposi  Polisonnografia

 
RSS Mobile