Pagina iniziale (Porpora)

 Medicina 

Pagina iniziale  
 
 
Pagina iniziale » Medicina » Porpora


 

Porpora

Medicina  Porfiria cutanea  Porpora trombocitopenica

Porpora trombocitopenica idiopatica
La porpora trombocitopenica idiopatica è un disturbo della coagulazione in cui il sistema immunitario distrugge le piastrine, che sono necessarie per la coagulazione.


trombotica trombocitopenica
3 Progetti finanziati
223.167€ Importo Totale
2 Ricercatori nel team
8 Pubblicazioni ...

Porpora allergica (malattia di Schoenlein-Henoch)
La malattia di Schoenlein-Henoch è una porpora su base immunologica caratterizzata da lesioni vasculitiche asettiche, con infiltrati perivascolari, ...

La è una manifestazione dovuta allo stravaso di globuli rossi nel derma che non impallidisce alla vitropressione, al contrario delle lesioni eritematose o violacee da vasodilatazione, che invece si schiariscono.

Porpora trombocitopenica idiopatica:
Questa patologia è detta anche morbo di Werlhof, ed è una patologia autoimmunitaria acquisita, con una distruzione delle piastrine; si distinguono una forma acuta, ...

TROMBOTICA TROMBOCITOPENICA DA SEMI DI SESAMO
(Arnold J, Ouwehand WH, Smith GA, Cohen H. A young woman with petechiae. Lancet 1998; 352: 618) ...

Porpora trombocitopenica immune nei bambini: la grave emorragia non è comune alla diagnosi ...

meccanica
Nella patogenesi delle porpore dovute a difetti vascolari o piastrinici intervengono probabilmente fattori meccanici quali la forza di gravità, lo stiramento della cute, microtraumi, ...

PORPORA SENILE

Condizione che si rileva nei pazienti anziani, particolarmente in quelli che si siano esposti eccessivamente al sole, che si manifesta con persistenza per lungo tempo di profonde ecchimosi purpuree, ...

: lesione puntiforme della cute causata da fuoriuscita di globuli rossi dai vasi sanguigni

Pregnancy Rate: tasso di gravidanze ottenuto nella popolazione ...

Porpora trombotica trombocitopenica e coagulazione intravascolare disseminata.
Problemi nella disgregazione dei trombi.
Coagulazione eccessiva con alto rischio per il cervello e il cuore ...

La si manifesta con ematomi spontanei sanguinamenti e piccoli bozzi sulla pelle e sulle membrane mucose. La malattia è considerata rara ma si riscontra sempre più frequentemente, soprattutto nelle donne.

(O porpora trombocitopenica emorragica), condizione morbosa, descritta per la prima volta dal medico tedesco P. G.

Nella di Schonlein-Henoch, che interessa venule post-capillari molto piccole, tale evenienza è rarissima.

porporaporpora : formazione sottocutanea di chiazze rossastre
FRENCH:
purpura (m)purpura (m) : maladie caractérisée par des taches rouges (dues à une hémorragie sous-cutanée)
DANISH: ...

composto chimico derivato dalla porfina, diffuso in natura come elemento essenziale per la vita delle cellule animali e vegetali
...

Porpora di Henoch Schonlein(1)
porpora shonlein henoch(1)
Possibili problemi di rotula(1)
potrebbe anche esserci l'associazione(1)
potrebbe anche trattarsi di altro.(1)
potrebbe trattarsi di un'ernia discale c(1)
potrebbe...(1) ...

Il termine deriva dal greco "" (rosso) ed e' una malattia NON rara; essa e' un'alterazione nel sangue, ereditarie e/o non, di particolari enzimi che sintetizzano il gruppo EME nel sangue, ...

E' caratterizzata da vari sintomi e segni, tra i quali principalmente astenia, dolori artro-muscolari, artrite, porpora cutanea e vasculite. A volte si possono associare anche neuropatia periferica sensitivo-motoria e glomerulonefrite.

In maniera del tutto eccezionale le due condizioni possono coesistere (evento particolarmente raro nella popolazione), determinando gravi fenomeni trombotici, talvolta a decorso fatale, già in tenera età, come la fulminante nel neonato, ...

Se hanno un colore rosso (dal rosa al porpora) su base piatta sono anche chiamati macchia vinosa (è la 'voglia di vino'). Si trovano allo stesso piano della pelle che li circonda.

(o trombocitopenica idiopatica), malattia caratterizzata da una diminuzione del numero delle piastrine circolanti, in seguito a un aumentato processo di distruzione.

Così, ad esempio, il blu di toluidina conferisce una tonalità rosso-porpora al muco. I coloranti che danno luogo a questo fenomeno diconsi metacromatici e le sostanze che si tingono metacromaticamente vengono denominate cromotrope.

Le principali cause di trombocitopenia sono la trombocitopenica autoimmune, la gravidanza (5% dei casi), le malattie del tessuto connettivo (Lupus eritematoso sistemico), le infezioni virali (mononucleosi infettiva, HIV e citomegalovirus), ...

Altre complicanze della varicella sono la riduzione del numero di piastrine (porpora trombocitopenica idiopatica), che può manifestarsi diverse settimane dopo la malattia e in una minoranza di casi può portare a emorragie talora gravi e letali, ...

glomerulopatia della trombocitopenica trombotica e della sindrome emolitico-uremica ...

Va però detto che esstono numerosi altri laser in grado di trattare le teleangectasie quali il dye laser (che può dare porpora come effetto collaterale) o il neodimio yag 1064 c che va usato però a fluenze elevate e può risultare doloroso.

elementi sensoriali della retina, di forma allungata, presenti in numero maggiore alla periferia della retina e deputati soprattutto alla visione crepuscolare o notturna. Contengono un pigmento, la rodopsina o visiva, ...

il fenomeno di Raynaud si presenta nel 35% dei pazienti, accompagnato da un aspetto edematoso delle mani, in assenza di teleangectasie e ulcere digitali. possono manifestarsi anche porpora ipergammaglobulinemica ed eritema anulare.
Vanno eseguiti: ...

- epidermide: e petecchie per deficit di vitamina K, edema da deficit di proteine, dermatite e ipercheratosi da deficit di vitamina A, zinco, acidi grassi essenziali e niacina; ...

Nelle forme più gravi o negli stadi più avanzati , è presente dolore sordo, profondo al fianco destro e nella parte centrale dell'addome accompagnato da un colorito cutaneo itterico non molto intenso, da porpora cutanea cioè da formazioni ...

Il quadro clinico è caratterizzato da papule di color rosso-. Le sedi prevalentemente colpite sono: guance, natiche, braccia e gambe. La malattia si risolve di solito spontaneamente nel giro di 3-6 settimane. Le recidive sono molto rare.

e nella parte centrale dell'addome accompagnato da un colorito cutaneo itterico non molto intenso, da porpora cutanea cioè da formazioni emorragiche puntiformi diffuse in tutto il corpo per difetto ...

Vedi anche: Vedi anche: Nei, Terapia, Diagnosi, Farmaci, Trombo

Medicina  Porfiria cutanea  Porpora trombocitopenica

 
RSS Mobile