Pagina iniziale (Trofismo)

 Medicina 

Pagina iniziale  
 
 
Pagina iniziale » Medicina » Trofismo


 

Trofismo

Medicina  Trofico  Tromba di Falloppio
19/04/2014

Trofismo
Stato di nutrizione di un organo o di un tessuto.
Tumore controlaterale
Comparsa di un nuovo tumore nell'altro seno.


stimola trofismo e attività delle ghiandole surrenali
ormone tireotropo o tireotropina (TSH)
stimola trofismo e attività della tiroide ...

Le alterazioni del trofismo cutaneo iniziano con le modificazioni del colorito con comparsa di pallore e di cianosi e con la riduzione della temperatura cutanea.

Quando si altera l'apporto nutrizionale del fibroblasto si verifica percio' un malfunzionamento della sua biosintesi con conseguente modificazione del trofismo cutaneo.

Tra le cellule produttrici di ormoni proteici debbono infatti essere annoverate anche quelle che elaborano ACTH, cioè l’ormone adrenocorticotropo, che agisce sul trofismo della cor­teccia surrenale, in particolare della zona fasci­colata, ...

Nutrienti, che contengono alcune sostanze in grado di migliorare il trofismo dei vari epiteli che sono in sofferenza.
La soluzione chirurgica esiste e può aiutare la superficie oculare a rigenerarsi.

Ora, poiché i motoneuroni sono cellule che trasmettono i segnali nervosi ai muscoli per il movimento ed, in ultima analisi, per il loro buon funzionamento ed il trofismo (da cui il nome "amiotrofica", ne deriva un decorso della patologia devastante, ...

La gastrina stimola la produzione di acido cloridrico e di pepsina da parte dello stomaco, regola il trofismo delle cellule acido-secernenti, la motilità intestinale e il tono dello sfintere esofageo inferiore, ...

Una buona alimentazione che provochi anche una buona nutrizione cellulare, favoriranno il normale trofismo ed il potere osmotico della pelle, fattore indispensabile per l'eliminazione dei parassiti, ...

I sintomi psicologici dell'ansia sono: preoccupazioni eccessive per questioni secondarie; tendenza al catastrofismo; irritabilità ed impazienza; difficoltà a concentrarsi e scarsa attenzione; ...

Diminuzione progressiva del normale trofismo dei muscoli e delle connesse capacità funzionali.

porre la massima cura nella prevenzione di problemi, spesso fatali, molto comuni fra i pazienti affetti da malattie cerebrovascolari, quali quelli legati al sonno, alla nutrizione, all'incontinenza, alla confusione mentale, alle cadute e al trofismo ...

Ogni individuo che avendo subito un'immobilizzazione per un qualsivoglia trauma muscolo-scheletrico deve, una volta libero di riprendere il movimento, recuperare il tono ed il trofismo muscolare.

efficacia di una pratica sportiva rispetto a un'altra, alcune discipline sono più indicate per questo tipo di pazienti: corsa, camminata veloce, danza, che grazie al ritmo facilita l'esecuzione dei movimenti, e tennis, che migliora il trofismo ...

Odontoiatria e odontostomatologia - La struttura del dente è caratterizzata dal cosiddetto 'nervo' un delicato meshwork deputato al suo trofismo, meglio definito come polpa dentaria, ed avvolto da una dura struttura di rivestimento, ...

Tra gli altri effetti promuovono il trofismo della massa muscolare. Hanno evidenziato, nei modelli animali, la capacità di indurre una redistribuzione del grasso e dei substrati energetici, ...

Dal punto di vista farmacologico si sta lavorando sul salbutamolo, sostanza che sembra essere in grado di migliorare il trofismo (condizione nutritiva e funzionale di un organo o di un tessuto) muscolare nei soggetti sani; ...

Non solo: il rallentamento della microcircolazione può provocare dei deficit nutritivi che ne danneggiano il trofismo.

Sono state prese in considerazione alterazioni del trofismo della parete, alterazioni metaboliche, alterazioni ormonali estrogeniche nelle iperplasie della mucosa colecistica che spiegano come questa patologia sia più frequente nel sesso femminile.

Barriera protettiva: vale 'placca', ed è la parte della sacca e/o placca che si fa aderire alla cute, composta di sostanze che dovrebbero favorire il trofismo cutaneo e non allergizzanti.

TSH
Ormone glicoproteico, composto da una subunità alfa ed una beta, che prodotto dall'ipofisi stimola la secrezione degli ormoni tiroidei (T3 e T4) ed il trofismo della tiroide ...

staminali
Cellule non specializzate, dotate della capacità di trasformarsi in qualunque altro tipo di cellula del corpo.
')" onmouseout="writetxt(0)"cellule staminali e sui fattori neutrofici, proteine capaci di stimolare il trofismo e ...

Vedi anche: Vedi anche: Nei, Terapia, Trattamento, Pressione, Patologia

Medicina  Trofico  Tromba di Falloppio
19/04/2014

 
RSS Mobile