Pagina iniziale (Ventricolo)

 Medicina 

Pagina iniziale  
 
 
» »


 

Ventricolo

Medicina  Ventricoli  Ventricolografia

VENTRICOLO CARDIACO
→ vedi anche: altri risultati
I ventricoli cardiaci, situati nella parte inferiore del cuore, sono separati tra loro da un setto muscolare, ricevono il sangue dai soprastanti atri e lo spingono, ...


Ventricolo
Le due camere inferiori del cuore che si contraggono quando sono piene di sangue per inviarlo alle arterie
Torna Sopra ...

Scompenso del ventricolo sinistro
Altresì detta 'insufficienza ventricolare sinistra'. Il cuore affetto da questa sindrome non è più in grado di pompare la quantità di sangue necessaria al metabolismo degli organi e dei tessuti.

L'ostruzione del tratto dell'efflusso del ventricolo sinistro è una cardiopatia congenita caratterizzata da un ampio spettro di variabilità clinica, pur essendo comunque sempre piuttosto grave.

Ventricolo sinistro: una proiezione obliqua anteriore destra 30° - 45° evidenzia al meglio l'asse lungo del ventricolo sinistro e gli aneurismi ventricolari o le aree di asinergia della parete anteriore e permette di individuare il punto di ...

ventricolo
ciascuna delle due camere inferiori del cuore, responsabili della funzione di pompa. Il ventricolo sinistro pompa il sangue ossigenato a tutto il corpo.

ventricolomegalia: con questo termine si indica solitamente un aumento delle dimensioni dei ventricoli cerebrali riscontrabile con esami quali ecografia (nel periodo fetale o neonatale), TAC cerebrale oppure RMN cerebrale.

ventricolo destro
arterie
arteria polmonare con due rami principali, ulteriori ramificazioni (trasportano però sangue venoso scarsamente ossigenato) ...

Ventricolo:
cavità inferiore del cuore collegata all'atrio con una valvola
Verruca:
tumore benigno contagioso della pelle ...

Ventricologrammi slargati, parossistici, con R-R irregolare
Modificazione dell'ampiezza del QRS in ciascun ciclo con aspetto sinusoidale
Frequenza ventricolare: 200-250/min (range: 150-300) ...

Ventricolo: ognuna delle due camere inferiori del cuore che si contraggono quando sono piene di sangue per inviarlo alle arterie.

Il ventricolo di destra e quello di sinistra (ventricoli laterali) non comunicano direttamente l'uno con l'altro, ma comunicano, per mezzo dei fori del Monro col terzo ventricolo, ...

Il ventricolo destro è dilatato e la sua funzione di pompa risulta marcatamente diminuita; le pareti hanno uno spessore disomogeneo, con zone più sottili. All'interno del ventricolo è presente una fitta trabecolatura.

Displasia del ventricolo destro: cosa significa?
Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer ...

Ipertrofia del ventricolo sinistro (che deve 'irrobustirsi' per pompare il sangue in aorta, attraverso l'orifizio valvolare ritretto)
Angina pectoris
Scompenso cardiaco
Sincope
Aritmie
Endocardite ...

E' ciò che sembra emergere dai primi dati dell‘autopsia, nel corso del quale è stata rilevata un'area cicatriziale nella zona del ventricolo sinistro.

vasi sanguigni che trasportano il sangue ricco di ossigeno dai polmoni al cuore
VENTRICOLO
cavità inferiore del cuore collegata all'atrio con una valvola
VENTRICOLOMEGALIA ...

antilifocitario) ALT (acronimo inglese biochimica) Alanine Transferase (alanina transferasi; GPT) ALVAD (acronimo inglese cardiologia) Abdominal Left-Ventricular Assisting Device (dispositivo intraaddominale per l'assistenza al ventricolo ...

Cannuccia appuntita di cui anticamente ci si serviva per scrivere e alla quale Eròfilo pa­ragonò la forma del triangolo bulbare del IV ventricolo, denomi­nandolo calamus scriptorius.
Calcagno (lat. calx, calcaneum = tallone).

o manchevole: il sangue, composto dei quattro umori già individuati da Ippocrate e prodotto nel fegato, giunge alla parte destra del cuore e qui, attraverso la parete divisoria o setto, ritenuta perforata, passa alla parte sinistra (ventricolo), ...

Si verifica per l'accumulo di sangue favorito dalla posizione declive nel compartimento toracico, con fisiologico aumento del precarico e del ritorno venoso che in un cuore con un ventricolo sinistro insufficiente e che non riesce a espellere tutto ...

ejection fraction : misura della riduzioni in dimensioni di un ventricolo
elastico : elastico
elettivo : elettivo
elettroencephalografia : elettroencephalografia ...

alcuni tipi di shunt ventricolo-peritoneali
Il soggetto, sdraiato su un lettino mobile, viene fatto entrare all'interno della macchina.

Sebbene gli antagonisti del recettore dei mineralcorticoidi, Spironolattone ( Aldactone ) e Eplerenone ( Inspra ), abbiano dimostrato di essere di beneficio nei pazienti con insufficienza cardiaca con frazione di eiezione del ventricolo sinistro ( ...

Le due estremità di queste anse, una anteriore e l'altra posteriore, si fissano agli anelli fibrosi degli osti arteriosi e atrio-ventricolari di uno stesso ventricolo.

dolori toracici simil-ischemici o dispnea, tratto ST elevato e intervallo QT allungato all'elettrocardiogramma, un aumento lieve-moderato degli enzimi cardiaci e dei biomarcatori e un rigonfiamento transitorio `a pallone' dell'apice del ventricolo ...

L'arteria coronaria di destra irrora la porzione infero-basale del ventricolo sinistro, parte posteriore del setto e il ventricolo destro.

I ventricoli cerebrali (ventricoli laterali, terzo e quarto ventricolo) e gli spazi subaracnoidei (che al di sotto della membrana meningea aracnoide circondano tutto il sistema nervoso centrale) sono in comunicazione tra loro così che il l.

La malattia congenita più frequente è il difetto interventricolare, ovvero la presenza di uno o più fori sul setto interventricolare, la parete che separa il ventricolo destro dal sinistro all’interno del cuore.

derivazione ventricolo-peritoneale(1)
Diplegia spastica(1)
disturbi di memoria o distrazione(1)
dolore(1)
dolore al pollice(1)
Dolore lombare(3)
Dolore toracico(1)
dolori post intervento di ernia discale(1)
dolori post-operatori(1) ...

E' la principale arteria* dell'organismo, che parte dal ventricolo sinistro del cuore e fornisce sangue ossigenato a tutte le altre arterie, esclusa la polmonare che porta il sangue disossigenato dal cuore ai polmoni.
APLASIA ...

La gittata cardiaca è il prodotto della gittata sistolica (quantità di sangue espulsa ad ogni contrazione del ventricolo sinistro) per la frequenza cardiaca.

Questo ci ha permesso di stabilire lo spettro delle malattie cardiovascolari, la causa precisa della morte ma anche di scoprire nuove malattie, come la cardiomiopatia aritmogena del ventricolo destro, rivelatasi il principale killer in Italia.

L'atrio destro si contrae e il sangue viene pompato al ventricolo destro.
Il ventricolo destro a sua volta si contrae e il sangue viene pompato ai polmoni.
Nei polmoni, il sangue viene riempito con l'ossigeno che respiriamo.

L’astrocitoma pilocitico (OMS grado I) insorge tipicamente nei bambini ed in giovani adulti ed è localizzato in genere nel cervelletto, ma può insorgere in altre zone del SNC quali il III ventricolo, ...

sinistra, è denominato tronco comune; dopo i primi 2-4 cm si divide in due rami: l'arteria discendente anteriore (DA) che decorre sulla parete anteriore del cuore e l'arteria circonflessa (CX) che decorre lungo la parete laterale del ventricolo ...

Con la contrazione del ventricolo sinistro il sangue viene spinto nell'aorta e poi nella grande circolazione. Durante la sistole la pressione arteriosa raggiunge il suo massimo(pressione sistolica) ...

Interessa maggiormente il ventricolo sinistro e, in base all'estensione dell'area infartuata, si possono distinguere: infarto massivo transmurale (tutto lo spessore della parete cardiaca), infarto massivo non transmurale, ...

Si presenta con un ispessimento parietale asimmetrico del ventricolo sinistro, in presenza di diametrie normali ed in assenza di altre patologie cardiache o sistemiche responsabili dell'ipertrofia (ipertensione arteriosa, stenosi aortica, ecc.).

V Vagina Valvola Vertebrale, colonna Vescica Ventrale (Vocabolario) Ventricolo (Vocabolario) Villo (Vocabolario) Venula (Vocabolario) Vagina (Vocabolario) Vaginale (Vocabolario) Verruca (Vocabolario) Vertebra (Vocabolario) Vertex (Vocabolario) ...

Cardiochirurgia - 23/09/2011 - il referto del ecocardiogramma color doppler transtoracico dice cosi': Ventricolo sinistro moderatamente dilatato , con acinesia del segmento basale e medio della parete inferiore, ipocinesia dei restanti segmenti.

La pressione del sangue varia lungo tutto l'apparato vascolare: infatti la pressione arteriosa diminuisce progressivamente dal ventricolo sinistro del cuore fino all'atrio destro, dove la pressione è intorno allo zero.

Ventricoli. Le due cavità inferiori del cuore. Vi sono un ventricolo destro (che invia il sangue povero di ossigeno ai polmoni) e un ventricolo sinistro (che invia il sangue ossigenato nella grande circolazione).

Valvola mitrale
valvola del cuore che mette in comunicazione l'atrio e il ventricolo sinistro, regolando il flusso del sangue dall'atrio al ventricolo.

Eccitazione elettrica artificiale del ventricolo destro, volta a garantire la contrazione regolare del cuore e tecnicamente ottenuta con l'ausilio di uno stimolatore elettrico o pacemaker.

Zona del diencefalo estesa dalla lamina terminale ai corpi mammillari, che forma il pavimento e parte della parete laterale del III ventricolo.

atrio: cavità superiore del cuore, collegata al ventricolo attraverso una valvola

atrofia: riduzione di volume di un organo o di un tessuto ...

Condotto che mette in comunica­zione il terzo e il quarto ventricolo cerebrale.
Acquisito
Non presente alla nascita, ma sopravvenuto a distanza di tempo variabile.

Valvola che regola il flusso del sangue dall'atrio al ventricolo sinistro.
Leggi »
Tutti i risultati in Glossario » ...

Dove GS rappresenta la gittata sistolica o pulsatoria, cioè la quantità di sangue in ml che ciascun ventricolo espelle ad ogni sistole ed FC la frequenza cardiaca, cioè il numero di battiti del cuore in un minuto.

ischemia o infarto acuto del miocardio
malattia aritmogena del ventricolo destro
miocardite (acuta o cronica)
pregresso infarto miocardico
sindrome del QT lungo
sindrome del QT corto
sindrome di Brugada
uso di cocaina o amfetamine.

Nella tetralogia di Fallot i sintomi variano, a seconda del grado di ostruzione del flusso di sangue nel ventricolo destro e nei polmoni. Segni e sintomi possono includere: ...

Se non trattato adeguatamente, l'ipertiroidismo può portare, soprattutto negli anziani, ad aumento della pressione arteriosa, fibrillazione atriale, ingrossamento del ventricolo sinistro e scompenso cardiaco resistente alle comuni terapie.

una malattia del muscolo cardiaco che si caratterizzata per l’ingrossamento delle pareti del cuore, oppure l’insufficienza aortica, una malattia dovuta a un difetto della valvola aortica, che fa refluire il sangue verso il ventricolo ...

Infatti dipende certamente dal volume di eiezione, che poi sarebbe la quantità di sangue espulsa ad ogni sistole dal ventricolo sinistro, ma anche dallo stato delle arterie, dal volume ematico globale, cioè dalla quantità di sangue in circolazione, ...

o diabete mellito di tipo 2 conclamato, dislipidemia, obesita' centrale, iperuricemia e ipertensione arteriosa, considerandola una condizione clinica cui si associano un'aumentata incidenza di cardiopatia ischemica, disfunzioni del ventricolo ...

L'ecocardiogramma rivelò una lieve ipertrofia del ventricolo sinistro. I livelli plasmatici di teofillina erano di 11 µg/ml (range terapeutico 10-20), e l'esame delle urine rivelò 12 µg/ml di efedrina, 0.

Vedi anche: Vedi anche: Cuore, Nei, Sangue, Farmaci, Cardiaco

Medicina  Ventricoli  Ventricolografia

 
RSS Mobile