Pagina iniziale (Via Parenterale)

 Medicina 

Pagina iniziale  
 
 
Pagina iniziale » Medicina » Via Parenterale


 

Via Parenterale

Medicina  Vettore  Vibrisse
20/04/2014

La via parenterale è il modo più facile che ha il virus per poter essere trasmesso da un individuo all'altro; l'efficienza della trasmissione parenterale può infatti arrivare fino al 90%.


Per via parenterale apparente si intende quella che avviene tramite trasfusioni di sangue o emoderivati (il rischio ad oggi è nullo nei paesi evoluti perché vengono effettuati sistematici controlli, permane in quelli in via di sviluppo), ...

per via parenterale (clindamicina, lincomicina, ampicillina,
cefalosporine, penicillina, tetracicline, streptomicina, cloramfe-nicolo,
eritromicina e co-trimoxazolo).

La trasmissione, attraverso il sangue avviene pertanto per via parenterale, apparente o non apparente, per via sessuale e per via verticale da madre a figlio.

modale, basti pensare che molte sostanze di comune impiego in tera­pia, possono considerarsi utili se somministrate per bocca e per converso risultare tossiche, e come tali idonee a cagionare avvelenamenti, se somministrate per via parenterale venosa, ...

Tutte queste modalità fanno parte della cosiddetta trasmissione per via parenterale. La trasmissione può avvenire, inoltre, con rapporti sessuali, sia omosessuali, sia eterosessuali, ed è definita trasmissione per via sessuale.

persistente, che rifiutano di bere, che hanno assistenza inadeguata da parte dei genitori o delle persone a cui sono affidati o che hanno una patologia sottostante, devono essere ospedalizzati e spesso richiedono una idratazione per via parenterale.

L'HCV, trasmettendosi per via parenterale, presenta un'elevata prevalenza tra i soggetti politrasfusi, i tossicodipendenti e gli emodializzati (3,9).

Secondo il rapporto Unaids (pdf 9 Mb), le epidemie sono concentrate in larga misura tra le persone che consumano droga per via parenterale, i lavoratori del sesso e i loro molteplici partner sessuali.

Si trasmette per via parenterale (trasfusioni) e sessuale. Tuttavia non è così infettivo come il virus dell'epatite B (vedi epatite virale).

- un vaccino con germi inattivati, somministrato per via parenterale in due dosi a distanza di un mese l’una dall’altra. Non è raccomandata la vaccinazione al di sotto dei 6 mesi di età.

Infine possono essere usati"farmaci antipruriginosi ad azione sistemica" come gli antistaminici, gli "antiserotoninici" ed i cortisonici somministrati per via parenterale.

Si trasmette per via parenterale, come i virus B e C. Non è stato ancora chiaramente stabilito il suo ruolo esatto nel determinare una malattia epatica, ...

Il diclofenac può essere somministrato per bocca (compresse, capsule, granulati), per via parenterale (iniezioni), per via rettale (supposte), come topico (creme, spray) e sotto forma di cerotto transdermico.

Se eseguito prima dei dieci giorni di età, il trattamento a base d'istidina-rame, somministrata per via parenterale o con iniezioni sottocutanee, ...

000 μg/giorno di cianocobalamina per via parenterale (intramuscolare o sottocutanea) per una settimana, seguiti da 1.000 μg/settimana per un mese e poi 1.000 μg/mese per tutta la vita.

Una intossicazione acuta di Potassio, determinata da una somministrazione eccessiva per via parenterale o enterale, può causare arresto cardiaco.

Non sono assorbiti per via gastroenterica, quindi si somministrano per via parenterale. Per via orale sono usati nella cura delle infezioni del tratto gastroenterico.

Le persone che si drogano, e che dissolvono o iniettano compresse di Buprenorfina ( Subutex ) per via parenterale, potrebbero essere a rischio di complicanze tromboemboliche gravi o morte.

Il primo è composto dal polisaccaride capsulare Vi; si somministra per via parenterale, è ben tollerato ed ha una efficacia tra il 64 ed il 75% per tre anni. Il secondo è un vaccino costituito da germi vivi attenuati (ceppo S.

È somministrata solo per via parenterale. Viene spesso associata agli aminoglicosidi per prevenire le resistenze.

Sono state descritte carenze primarie di biotina soltanto in pazienti nutriti esclusivamente per via parenterale.

via orale : compresse: Benerva; nutrienti in compresse: neomam, alimento vm 75, alimento vm 2000 ; Vita B1;
via parenterale : i.m benerva; nutrienti in fiale: vit. B1injeel.
[ indice funzioni delle Vitamine ]
VITAMINA B2 (RIBOFLAVINA) ...

Fuchs e Milbradt (6) hanno dimostrato che l'acido lipoico, iniettato per via parenterale e somministrato per via orale, e' efficace nel proteggere la cute dall'infiammazione.

Forme lievi rispondono alle benzodiazepine, in particolare clonazepam e lorazepam (2-4 mg per via parenterale).

La trasmissione avviene principalmente per via parenterale apparente ed non apparente. Sono stati documentati anche casi di contagio per via sessuale, ma questa via sembra essere molto meno efficiente che per l'HBV .

Vedi anche: Vedi anche: Enterale, Parenterale, Nei, Terapia, Farmaci

Medicina  Vettore  Vibrisse
20/04/2014

 
RSS Mobile